21 giugno 2013

Recensione "Non lasciarmi andare" di Jessica Sorensen

Buonasera lettori miei, oggi vi volevo proporre una nuova recensione della mia ultima lettura che devo ammettere aver molto apprezzato.
Come già detto, nell'ultimo periodo ho scoperto il mio amore per il genere new adult e non posso non ringraziare colei che è spesso, e volentieri, fonte d'ispirazione per la scoperta di nuove letture. Il romanzo di cui intendo parlarvi è Non lasciarmi andare di Jessica Sorensen, altro new adult che farà scottare questa estate che si prospetta davvero bollente.

Data di pubblicazione: 6 giugno 2013
Titolo: Non lasciarmi andare (The Secret #1)
Serie: The Secret
Autore: Jessica Sorensen
Traduttore: Colombo E., Ricci M.
Casa editrice: Newton Compton
Prezzo: 9,90 €
Pagine: 288
Acquista qui
TramaElla e Micha si conoscono da quando erano bambini, sono cresciuti insieme e sotto gli occhi l'uno dell'altra sono diventati un uomo e una donna. Finché una tragica notte di otto mesi fa è accaduto qualcosa di irreversibile, ed Ella ha deciso di scappare all'università e lasciarsi tutto alle spalle. E così, da giovane ribelle e senza limiti, ha deciso di diventare una ragazza perbene, una di quelle che eseguono gli ordini senza discutere e tengono i sentimenti sottochiave. Ma sono arrivate le vacanze estive e l'unico posto dove tornare è casa sua. Ella trema all'idea che tutto lo sforzo che ha fatto per mettere a tacere i suoi impulsi più veri e seppellire i suoi bollenti spiriti sia stato vano. Con Micha nel raggio di pochi metri si sente davvero vulnerabile. Lui è sexy, intelligente e sicuro di sé, conosce di Ella anche i segreti più oscuri e inconfessabili e ha deciso che farà qualunque cosa sia necessaria per averla. E così l'eccitazione, le parole e gli occhi magnetici di Micha scateneranno nella ingenua e inesperta Ella sensazioni mai provate prima, istinti difficili da frenare...
La mia recensione

Ci sono momenti in, cui più di altri, necessiti di sognare attraverso le pagine di un libro, e cosa c'è di meglio di farlo attraverso le pagine di un romance contemporaneo, dove a far da perno a tutta la storia è l'amore, la passione e il desiderio.

I protagonisti di Non lasciarmi andare, Ella e Micha, sono migliori amici da sempre ma in loro si palesa un'alchimia innegabile che li lega in modo indissolubile e va ben oltre la semplice amicizia. Dopo un tragico evento, Ella ha provato in tutti i modi a soffocare il suo amore per Micha. E' passata dalle borchie al rosa confetto, dall'impulsività all'assoluta calma e soprattutto ha provato a rifugiarsi per otto mesi a Las Vegas al college, dove incontra un'amica, Lila, che pian piano l'aiuterà a trovare il giusto equilibrio. In tutto questo tempo Micha ha provato a cercare la sua metà, non dandosi pace per la sua improvvisa scomparsa nella notte in cui si erano dichiarati amore. Nel profondo del suo cuore distrutto, Micha sapeva che sarebbe arrivato il giorno in cui Ella avrebbe detto, nuovamente, di amarlo senza più i timori del caso.
Così all'improvviso, inaspettatamente, se la ritrova di nuovo davanti. Da quel momento in poi Micha proverà con ogni mossa possibile a far abbassare le barriere che Ella aveva innalzato tra loro, dimostrandole che esiste un modo per amare e stare insieme nel bene e nel male.
Se da un lato abbiamo la metamorfosi di Ella, che fatica a trovare e mostrare la sua vera identità, all'altro troviamo Micha tutto muscoli, tatuaggi, piercing, con la passione per la musica e le chitarre, e per i motori e le gare di corse clandestine. Dietro questa apparenza da duro nasconde però un cuore profondo, egli farebbe di tutto per la sua amata e leggendo le pagine del romanzo non si può non rimanere affascinati da questo personaggio. Chi non vorrebbe accanto un ragazzo come Micha? *O*

Ella e Micha vi faranno sognare e palpitare per la loro passione rovente che senza avviso scoppia sempre più regolarmente, arrivando ad un punto in cui non è più possibile da controllare. Una cosa interessante di questo romanzo è l'alternarsi della voce narrante tra i due protagonisti. Unica pecca che posso aver riscontrato è l'uso del presente per la narrazione che nelle mie orecchie suonava un po' male, ma per tutto il resto posso solo che aver amato questi due ragazzacci. Assolutamente lettura consigliata!

Libro quasi perfetto, bello!



Stay tuned!
Xoxo, Giò

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti, li apprezzo tantissimo, sono fonte di gioia e soddisfazione per me! Non appena possibile, risponderò a tutti e passerò a dare un'occhiata ai vostri blog :) Mi raccomando, stay tuned! A presto, Giò ♥