1 agosto 2013

Recensione "Obsidian" di Jennifer L. Armentrout

Bentrovati miei amati lettori :)
Anche oggi vi volevo proporre una mia nuova recensione di un libro che ho divorato in pochissimo tempo. Nonostante in questo periodo io mi stia dedicando, anima e corpo, alla scrittura riesco sempre a ritagliarmi le mie orette in estasi con un buon libro in mano. Devo dire che sono davvero felice di aver ritrovato il mio ritmo con le letture che negli ultimi mesi mi era mancato.
Il libro che andrò a recensirvi oggi è Obsidian, primo romanzo paranormal per young adult della serie Lux di Jennifer L. Armentrout pubblicato per la Giunti Y. Libro dedicato agli alieni che mi ha coinvolto lasciandomi spesso con il fiato sospeso e con un finale che implica la faticosa attesa del seguito.

Autore: Jennifer L. Armentrout
Pubblicazione: 26 Giugno 2013  
Traduzione: Sara Reggiani 
Titolo: Obsidian (Lux #1)
Editore: Giunti Y
Prezzo: 12,00 €
TramaKaty è una blogger diciassettenne con un grande sense of humour, si è appena trasferita in un paesino soporifero del West Virginia, rassegnandosi a una noiosa vita di provincia, noiosa finché non incrocia gli occhi verdissimi e il fisico da urlo del suo giovane vicino di casa. Daemon Black è la quintessenza della perfezione. Poi quell'incredibile visione apre bocca: arrogante, insopportabile, testardo e antipatico. Fra i due è odio a prima vista. Ma mentre subiscono un'inspiegabile aggressione, Daemon difende Katy bloccando il tempo con un flusso sprigionato dalle sue mani. Sì, il ragazzo della porta accanto è un alieno. Un alieno bellissimo invischiato in una faida galattica, e ora anche Katy, senza volerlo, c'è dentro fino al collo. Salvandola, l'ha marchiata con un'aura di energia riconoscibile dai nemici che li hanno aggrediti per rubare i poteri di Daemon. L'unico modo per attenuare questo pericoloso marchio è che Katy stia più vicina possibile a Daemon. Sempre che lei non lo uccida prima...


La mia recensione

Divertente, ironico, coinvolgente, Obsidian è uno di quei libri che si legge tutto d'un fiato. Un romanzo che conquisterà tutti coloro che amano il paranormal destinato ai young adult. Romanzo che sa far appassionare soprattutto per i personaggi che sono decisamente sopra la righe: il lettore nel corso della sua lettura si domanderà più volte se Daemon non soffra per caso di bipolarismo per i suoi repentini cambiamenti d'umore, personaggio sempre pungente che con le sue battute porterà fino ad esasperare il lettore tanto che verrebbe di rifilargli un pugno al posto di Katy, la protagonista femminile a cui mi sono decisamente affezionata. E poi c'è Dee, sorella gemella di Daemon che sembra essere nata da una costola differente talmente differisce dal fratello.
A colpire la mia curiosità verso Obsidian non è stata la trama che possiamo definire piuttosto semplice, con il solito schema già visto più e più volte, ovvero umana di media bellezza si trasferisce in una nuova città e s'innamora di un ragazzo decisamente con una bellezza superiore al normale che si scopre essere poi una qualche forma di essere sovrannaturale, in questo caso un alieno, e da lì tutte le conseguenze del caso. A colpirmi è stata invece la sua protagonista che si presenta come una diciassettenne con la passione per la lettura e che passa la maggior parte del tempo sul suo bookblog. Ebbene sì Katy è una bookblogger e si emoziona tenendo tra le mani un libro, sfogliandolo. Ha la passione del giardinaggio, ereditata dal padre morto tre anni prima e ha un fervido senso dell'umorismo che sfoga senza pietà nei confronti di Daemon, il suo bel vicino dagli occhi verdi.
Katy, su desiderio della madre di voltare pagina, si trasferisce nel West Virginia in una piccola cittadina sperduta che tutto sempre meno che la sua amata Florida. Appena arrivata s'imbatte letteralmente in Daemon Black, attraente vicino, scontroso come pochi e con il vizio di apparire sempre senza maglietta, e nella sorella Dee Black che sin dal primo incontro decide che Katy sarà la sua nuova migliore amica.
Daemon farà di tutto per tenere lontane le due ragazze, perché dal suo punto di vista Katy rappresenta un pericolo per Dee. Si scoprirà così che la piccola cittadina in cui si è trasferita nasconda molto più di quello che da a vedere e così la nostra blogger si ritroverà immischiata in affari ben più grandi di lei e coinvolta in diversi incidenti, da cui verrà tratta in salvo da Daemon, non senza riportare conseguenze ovviamente. Tra i due l'aria che si respira è bollente, a causa della forte attrazione che entrambi non vogliono ammettere, una forma di amore e odio.
Sulla Terra però non sono presenti solo loro, i Luxen, alieni a cui appartengono i Black ma c'è qualcun'altro pronto a far loro la guerra, di cui però non vi dirò molto per lasciar a voi il compito di scoprirne di più.
Come già detto dunque Obsidian non è un romanzo dalla trama originalissima ma è pur sempre godibile per altrettanti motivi. Intrecci ben sviluppati, così come le personalità dei personaggi che ci portano ad assistere alle loro schermaglie amorose, azione e scrittura piacevole fanno di Obsidian un romanzo più che godibile che terrà incollato il lettore fino all'ultima pagina, e questo non può che essere un pregio dell'autrice che ha saputo rendere attraente qualcosa che poteva risultare non nuovo, ma che invece conserva tra le sue pagine una freschezza apprezzabile.
Difficile non essere attratti da un personaggio enigmatico come Daemon Black, non solo per la sua bellezza aliena ma anche per il caratterino tutt'altro che facilmente domabile, ma a dargli filo da torcere ci penserà la nostra Kat, che non è così ingenua come si potrebbe credere nelle prime pagine del libro ma anzi saprà imporsi e farsi rispettare trovando sempre un modo per non essere banale e scontata e sapendo rispondere per le rime al nostro caro rubacuori con il vizietto della stronzaggine. Sono proprio loro la forza di Obsidian, il valore aggiunto che rende unica la storia. Con il desiderio di rincontrare presto questi personaggi, vi do appuntamento al prossimo libro augurandovi tante piacevoli letture. Per chi non l'avesse capito ho apprezzato Obsidian e ne consiglio la lettura.

Libro quasi perfetto, bello!


Stay tuned!
Xoxo, Giò

11 commenti:

  1. Eh si Carissima Gio , hai proprio ragione !!!
    Jennifer L. Armentrout ha saputo creare personaggi molto ironici ed originali , su tutti i fronti caratteriali ; anche perchè uno dei suoi punti forza è proprio il saper rapportarsi dei personaggi . Credo che tra Daemon e Katy, ne vedremo delle belle , e sono sicura che in Shadows parecchie domande su questa coppia bollente ,riceveranno una risposta ;)!!!

    ps: Ottima Recensione !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dolce Misty :)) Lo spero bene di ricevere delle risposte in più, visto che all'ultima pagina sono rimasta così :O e ho detto dentro di me "e adesso cosa faccio?" XD
      Daemon, Daemon ma cosa fai alle donne? Tutte pazze di lui *_* Sono contenta tu abbia apprezzato la recensione :*

      Elimina
  2. Bella recensione, complimenti. LA mia copia di Obsidian si trova nella mia libreria da qualche settimana, non ho ancora trovato tempo per leggerlo e tutte queste bellissime recensioni non fanno altro che aumentare la mia curiosità!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh ciao Cristina, grazie grazie grazie :) io ho davvero apprezzato questo libro che ho trovato divertente e piacevole, leggilo appena hai tempo. Lasciati conquistare dal potere della Armentrout! Sono curiosa, cosa stai leggendo ora? Grazie per essere passata, alla prossima :*

      Elimina
    2. Adesso sto leggendo "Sabbie Mobili" di Rita Parisi un libro molto reale e anche molto triste e "Shadowhunters-città d'ossa" della Clare che noi tutti conosciamo =)

      Elimina
    3. Il libro della Clare bello, l'ho letto qualche settimana fa e sicuramente presto leggerò il seguito :) L'altro non lo conosco :/

      Elimina
  3. Ciao Gio! Io ho postato ieri la mia recensione di questi libro. Mi ha lasciato un pochino interdetta per le varie somiglianze con Twilight ma l'ho letto tutto d'un fiato e ho già letto i successivi e mi sono piaciuti da morire, sono ufficialmente innamorata di Daemon! *___* I battibecchi tra lui e Katy mi hanno fatto ridere un casini, vogliamo parlare della scena degli spaghetti? O del portatile? XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehi Frannie! Sì ho visto, letto e commentato la tua recensione :D Io aspetto che arrivi il seguito in Italia. La scena degli spaghetti spacca di brutto XD

      Elimina
  4. Risposte
    1. Ti ho già detto anche in privato cosa ne penso di questo libro. Incuriosisce lo so *-* a me è piaciuto e sono sicura che ti farebbe passare qualche ora spensierata e alla fine saresti anche tu rapita da Daemon, è inevitabile!

      Elimina
  5. È una saga che prende davvero, anche se non mi è propriamente piaciuta, continuo a seguirla perché devo sapere assolutamente come finisce >-< ora non so se hai letto Onyx, il secondo, ma la fine è stata incredibile.
    In ogni caso, Katy piace molto anche a me. L'avevo già inserita nel gruppo delle protagoniste rammollite, ma sono stata contenta di essermi ricreduta, è uno dei personaggi migliori. Daemon mi piace un po' meno, è il classico stronzo (anche se ha un buon motivo, al contrario di altri). Dee, la sorella di Daemon, l'ho odiata e continuo ad odiarla con tutta me stessa! Proprio non la sopporto!
    In ogni caso anche a me è piaciuta molto la figura del Luxen, l'ho trovata originale. Anche la disposizione degli eventi è fantastica, mi ha preso davvero e mi ha messo anche moltissima ansia.
    Comunque bella recensione, alla prossima ^_^

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti, li apprezzo tantissimo, sono fonte di gioia e soddisfazione per me! Non appena possibile, risponderò a tutti e passerò a dare un'occhiata ai vostri blog :) Mi raccomando, stay tuned! A presto, Giò ♥