21 ottobre 2013

Recensione "Dal primo istante" di Mhairi McFarlane

Buon pomeriggio miei amati lettori!
Eccomi qui pronta a recensire un nuovo libro, lettura che ho terminato giusto questa notte e che mi ha tenuta incollata a quelle pagine fino alla fine. Dal primo istante di Mhairi McFarlane, un romanzo dolce e ironico che vi farà innamorare dal primo istante.

Titolo: Dal primo istante
Autore: Mhairi McFarlane
Editore: Fabbri
Data di pubblicazione: 12 Giugno 2013
Prezzo: 14, 90 €
Pagine: 459
Acquista qui
Trama: Rachel e Ben. Ben e Rachel. Inseparabili dal loro primo incontro. Complici, amici. Forse qualcosa di più. Ma sembrano destinati a incontrarsi sempre nel momento sbagliato: quando erano all’università, lei stava con un altro. Poi il destino aveva preso una piega diversa. Per diecianni non si sono più visti. Eppure, quando in un giorno di pioggia vanno a sbattere l’uno contro l’altra, è come se tutto quello che entrambi hanno cercato di dimenticare tornasse prepotentemente a galla. Anche adesso che hanno trent’anni e una vita da adulti (lei è giornalista, lui avvocato), ritrovano in un attimo quel la sintonia che già all’università era molto più di una grande amicizia. C’è solo un piccolo problema: ora è Ben a essere sposato. Questo nuovo incontro costringerà entrambi a fare i conti col passato e soprattutto con le loro paure. Può il vero amore bussare alla porta una seconda volta?
Spassoso, ironico e struggente, "Dal primo istante" è una grande storia d’amore che racconta quello che tutti noi abbiamo desiderato almeno una volta nella vita: un’altra possibilità. Tra mille colpi di scena e momenti di rara comicità, vi terrà col fiato sospeso fino all’ultima pagina. Dopo di che, probabilmente, andrete a ripescare da una vecchia agenda il numero di una persona speciale…

Recensione

«È patetico, ma l’ho saputo fin dal primo istante che ci siamo conosciuti. È stato… non proprio amore a prima vista, ma… familiarità. Come: oh, ciao, sei tu. Sarai tu. Game over.»
Cit. Dal primo istante

Quando sugli scaffali delle nostre librerie arrivano tutti insieme tanti libri simili tra loro per l'appartenenza ad un comune genere letterario, la nostra mente può essere indotta a pensare che siano solamente una copia e che non valga la pena leggerli. Ci sbagliamo. Nel grande mucchio ci possono essere sorprese travolgenti, libri dolci, ironici e struggenti capaci di farti sognare, ridere, pensare e addirittura riflettere. Dal primo istante di Mhairi McFarlane è uno di questi.
Con il suo stile delicato ma ironico, romantico ma non volgare riesce a raccontare perfettamente una storia d'amore sospesa tra il filo del tempo degli anni che scorrono, una storia di nuove opportunità e di eterna amicizia. Attraverso questo romanzo si ha la sensazione che si possa per davvero sognare ad occhi aperti, credere e continuare a sperare; un romanzo adatto a chi desidera scaldare il proprio cuore con emozioni.
Il romanzo è narrato in prima persona in presente storico attraverso il pensiero e le parole di Rachel, la nostra protagonista. La storia si divide tra il passato all'università nel periodo in cui tutto è nato: l'amicizia tra Ben e Rachel, l'amore segreto tra Ben e Rachel, l'amicizia con Mindy, Caroline e Ivor. E poi abbiamo un presente in cui Rachel è almeno apparentemente felicemente fidanzata da più di tredici anni con Rhys, giornalista appassionata e di successo, prossima al matrimonio e con al fianco gli amici di sempre. Ma basta poco per far dissolvere tutto. Una litigata può far riaffiorare pensieri che hai sempre celato dentro ed è così che Rachel comprende di non voler dividere il resto della sua vita con Rhys, semplicemente perché non è lui la sua anima gemella, il vero amore.
Nello stesso modo può succedere di ritrovarsi molto più vicini di quanto si pensa con l'uomo dei propri sogni, e così la lontananza forzata non sembra più la scelta migliore. Ed è proprio quello che capita a Rachel. Dopo essersi convinta nel passato che sarebbe stato più semplice restare lontana da Ben e avendo scoperto che quest'ultimo si è appena trasferito a Manchester, Rachel ha un unico obiettivo: incontrarlo. Le cose sembrano ancora una volta più complicate, i loro destini si rincorrono e i tempi non sembrano voler conciliare. Questa volta è Ben ad essere non disponibile e precisamente sposato con Olivia. 
La storia di Ben e Rachel si ricompone mostrando al lettore il passato dei due arricchito ovviamente dagli avvenimenti del presente. Ciò che è chiaro sin da subito è che il confine dell'amicizia per Ben e Rachel è stato da sempre superato. Tra i due scorre un amore vero, fatto di desideri nascosti e parole non dette. Al lettore attraverso i flashback sarà ben chiaro quali siano i sentimenti che legano i due protagonisti. Scoprire cosa riserverà il futuro e il destino a Ben e Rachel spetta solo a voi ora.
Attraverso il suo modo di narrare l'autrice è riuscita a rendere tutto così reale e tangibile. Ci si innamora dei personaggi e primo fra tutti Ben. Ci si immedesima con Rachel e ci si sente parte di quel gruppo un po' pazzo e spassoso che vi assicurerà risate a volontà. Un altro pregio della scrittura di questo romanzo sono senza dubbio i personaggi. Sono tutti perfettamente caratterizzati e non semplicemente abbozzati. Tutti riconoscibili e con un proprio carattere ben marcato.
Le vicende raccontante vi dimostreranno come sia davvero azzeccato il titolo del romanzo: Dal primo istante, e senza dubbio vi è l'invito a crederci. 
Tutte le vostre domande troveranno risposta, molte alla fine del libro. Ci si domanda come sia possibile che un amore così forte abbia tenuto lontani per ben dieci anni Rachel e Ben. Ci si chiede se riuscirà a trionfare l'amore vero e quali siano le vicende che porteranno alla conclusione della storia e in tutto ciò vi ritroverete a tifare per loro, per il loro amore platonico e forse in parte anche per i vostri sogni che saranno cresciuti insieme a Ben e Rachel.
Un libro dolcissimo che consiglio davvero a tutti. Un libro che ho amato davvero tanto, che mi ha aperto le porte dei sogni e della speranza.

«Avevo ragione, non potevo innamorarmi di te. Perché non avevo mai smesso di amarti.»
«Cosa?»
«È così» dice, allegro. «A quanto pare era bastato il primo contatto a infettarmi. Da allora sei rimasta annidata in me come un virus. Una malattia cronica e incurabile che si riaccende di tanto in tanto.»
Una lunga pausa, durante la quale la vita passa dal bianco e nero al technicolor.
«Insomma, sono un eczema.»
Ben sorride. «Un eczema del cuore. Ecco qui. Psoriasi dell’anima.»
Dialogo tra Ben e Rachel, tratto da Dal primo istante


Libro, adottami!

Il mio consiglio musicale: Ellie Goulding – How long will i love you




Stay tuned!
Xoxo, Giò

10 commenti:

  1. E' piaciuto tantissimo anche a me. Sono davvero felice di far parte di questa collana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dev'essere davvero fantastico far parte di un team che sforna piccoli gioiellini *A*

      Elimina
    2. Già ^^ A me è piaciuto molto anche "Un cupcake con Mr. Darcy"

      Elimina
    3. Quello non l'ho letto sinceramente!

      Elimina
  2. Risposte
    1. Lo è, Frannie v.v dagli una possibilità quando potrai ^_^

      Elimina
  3. La tua recensione capita proprio a proposito: stavo riflettendo su certi tipi di attrazione e, come sai, da lì all'amore è proprio il tempo di un sospiro.
    E così ora mi sto interrogando sul colpo di fulmine, anche se mi sembra che tra i due protagonisti il legame sia molto più intenso. Esisterà l'amore a prima vista? Io non so se ci credo. Una parte di Am risponde di sì e l'altra si rifiuta, tappandosi persino le orecchie pur di non essere "contaminata".
    Questo romanzo mi potrebbe scuotere e sinceramente un po' mi fa paura. >.<
    Mi piace moltissimo la citazione iniziale: "Oh, ciao, sei tu. Sarai tu. Game over".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ammetto che può far paura andare incontro a certe riflessioni, ma con le emozioni che ti scatena posso dire che caspita se ne vale la pena.
      Non so darti una risposta secca sinceramente Am, se esista davvero. Posso dire che ci sono casi in cui urleresti "ovviamente sì". La citazione iniziale è qualcosa di fantastico *__* awww

      Elimina
  4. Stavo spulciando le tue interviste (tu sai perché xD) e sono incappata in questa splendida recensione *w*
    Ho l'ebook in inglese e leggendo questo post mi sono detta "Claudia, ma si può sapere per qualche cappero di motivo ancora non lo hai letto?"
    Bella, bella bella! Ha aperto anche le porte dei miei di sogni.
    Se posso dirlo, una delle tue recensioni più belle. Poi la canzone è perfetta *w* si sposa benissimo con il tono della review <3
    Assolutamente un libro da recuperare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, io so perché XD quanto ho amato questo libro *-* Ben awww :3 devi assolutamente leggerlo, io l'ho adorato tanto! Grazie, mi hai commossa *w* quella canzone poi era una delle mie ossessioni in quel periodo :)

      Elimina

Grazie per i vostri commenti, li apprezzo tantissimo, sono fonte di gioia e soddisfazione per me! Non appena possibile, risponderò a tutti e passerò a dare un'occhiata ai vostri blog :) Mi raccomando, stay tuned! A presto, Giò ♥