26 novembre 2013

Teaser tuesdays #14


Buonasera miei amati lettori!
Oggi avrei voluto condividere con voi una recensione, a cui tengo particolarmente, ma non ero molto in vena di scriverla. Ci ho provato e niente, mi sono detta che era meglio rimandare a domani, spero.
E' di nuovo martedì, quindi è tempo del nostro Teaser Tuesdays, la rubrica ideata dal blog Should Be Reading con lo scopo di condividere piccoli stralci delle nostre letture. Partecipare alla rubrica è semplicissimo, vi basterà:

- Prendere il libro che si sta leggendo
- Aprire ad una pagina a caso (o scegliere il passo che più vi ha colpito)
- Condividere il teaser scelto

Importante è non fare spoiler! Se vi va potete condividere con me la vostra lettura corrente e farmi sapere cosa ne pensate di quella che condivido io.

Il Teaser Tuesdays che ho deciso di condividere con voi oggi è tratto dalla mia attuale lettura (che già sto adorando come una fangirl sa fare), ovvero Le coincidenze dell'amore di Colleen Hoover. Un romanzo che non potevo non avere tra le mani, e ora forse capisco ancor di più perché.



Quando alla fine si decide a battere sulla cassa per terminare il pagamento ne approfitto per dare un’altra sbirciata a Holder. Voglio vedere bene com’è fatto un ragazzo che non sopporta una bionda con le gambe lunghe un chilometro. Sta cercando nel portafogli, e ride a una battuta del suo cassiere. Non appena poso gli occhi su di lui noto tre cose:

  • Denti perfetti e bianchissimi nascosti dietro un seducente sorriso sbilenco.
  • Fossette sulle guance.
  • Sto andando a fuoco.

Oppure sento le farfalle.
O forse ho preso un virus allo stomaco.
È una sensazione totalmente nuova, e non sono sicura di cosa sia. Non so che abbia di diverso dagli altri da riuscire a scatenare la mia prima reazione biologica normale nei confronti di una persona di sesso opposto. Comunque, non credo di aver mai incontrato nessuno come lui prima d’ora. È di una bellezza sconvolgente. Non bello nel senso comune di ‘bel ragazzo’. E nemmeno nel senso di ‘macho’. È la perfetta via di mezzo. Non troppo muscoloso né troppo magro. Non troppo rude né troppo perfetto. Indossa un paio di jeans e una maglietta bianca, niente di che. Sembra non si sia preso il disturbo di pettinarsi e forse anche a lui servirebbe una bella sistemata ai capelli. Non sono lunghi, ma ha un ciuffo che gli copre gli occhi e deve spostarlo per accorgersi che lo sto fissando impalata.
Merda.
Di solito in una situazione del genere avrei distolto lo sguardo immediatamente, ma c’è qualcosa nella sua reazione che non mi permette di guardare altrove. Quando mi vede il suo sorriso svanisce e tira indietro la testa. Mi fissa in maniera curiosa, come se non credesse ai propri occhi o come se fosse... disgustato. Non ci giurerei, ma non mi sembra una reazione positiva. Mi guardo intorno, sperando di non essere io il motivo di quella faccia. Quando mi volto di nuovo verso di lui, mi sta ancora fissando.
Proprio me.
Sono a dir poco turbata, perciò mi giro bruscamente concentrandomi su Shayla. O Shayna. O come diavolo si chiama. Devo assolutamente ricompormi. Nel giro di sessanta secondi quel ragazzo è riuscito a farmi girare la testa e a spaventarmi come non mai. La reazione combinata non è buona cosa per il mio corpo da troppo tempo a corto di caffeina. Avrei preferito che mi guardasse con la stessa indifferenza riservata a Shayna/Shayla. Prendo lo scontrino da come-si-chiama e me lo infilo in tasca.
«Ehi.» Ha una voce profonda e magnetica che mi toglie il respiro. Non so se stia parlando a come-si-chiama o a me, perciò afferro le buste della spesa sperando di arrivare alla macchina prima che lui finisca di pagare.
«Credo parli con te» dice Shayna/Shayla. Ignorandola completamente, sollevo anche l’ultima busta e mi dirigo più in fretta che posso verso l’uscita.
Quando arrivo alla mia auto, tiro un sospiro di sollievo e apro il baule per infilare la spesa. Che diavolo mi prende? Un bel ragazzo cerca di attirare la mia attenzione e io cosa faccio? Scappo. I maschi non mi hanno mai messa a disagio, anzi, sono anche troppo sicura di me. L’unica volta nella vita che mi capita di sentirmi attratta da qualcuno, scappo.
Six mi ucciderà.
Ma quello sguardo. C’era qualcosa in quello sguardo, che mi ha turbato profondamente. Mi ha fatto sentire in imbarazzo, a disagio e attratta allo stesso tempo. Non sono abituata a certe sensazioni, di sicuro non a provarle tutte insieme.
«Ehi.»
Mi paralizzo. Stava proprio parlando con me.
Ancora non so distinguere le farfalle da un virus, ma in ogni caso non mi piace il modo in cui la sua voce mi colpisce dritta allo stomaco. Mi volto lentamente, rigida come un bastone, e mi rendo conto di aver perso tutta la sicurezza che credevo di possedere.
Regge due buste della spesa con una mano e con l’altra si gratta il collo, imbarazzato. Vorrei tanto che ricominciasse a piovere, almeno sarebbe costretto ad andarsene. Ci guardiamo negli occhi e noto che la smorfia di disprezzo ha lasciato posto al suo sorriso storto, vagamente forzato per l’imbarazzo del momento. Ora che lo guardo da vicino ho la certezza che non si tratti di un virus.
È lui, che mi fa quest’effetto.
Tutto di lui, i suoi capelli arruffati, i suoi occhi blu, e quelle... fossette, quelle braccia forti che vorrei tanto poter toccare.
Toccare? Sky, stai bene? Torna in te!
Tutto di lui mi fa battere il cuore all’impazzata e mi toglie il respiro. Sono sicura che se mi facesse un sorriso alla Grayson, i miei slip cadrebbero a terra a tempo di record.
Non appena riesco a staccare gli occhi dal suo corpo e a guardarlo in faccia, lui toglie la mano dal collo e passa le buste dalla destra alla sinistra.
«Piacere, Holder.»

(Pagine 32-33-34-35)

Ok, è decisamente lungo il passo che vi ho copiato ma non sono riuscita a resistere. Quando l'ho letto con il mio sottofondo musicale preferito prima, ho capito che era proprio questo che volevo condividere con tutti voi. Quindi scusatemi se mi sono fatta scappare un po' la mano, ma alla fine penso che potrete solamente esserne contenti.

Non li trovate irresistibili? *A* Holder ha già conquistato il mio cuore e spero di non pentirmene! 
Sentitevi liberi di sfogarvi, aspetto i vostri commenti. Chi di voi l'ha già letto? Vi è piaciuto?

Stay tuned!
Xoxo, Giò

6 commenti:

  1. Devo e voglio leggere questo libro. Ho letto recensioni super positive a riguardo ed è nella mia wishlist da un pò :) Devo leggere anche Tutto ciò che sappiamo dell'amore. Insomma, questa autrice sta spopolando davvero :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io amo questa autrice *__* è quella che più mi ha lasciato qualcosa dentro al cuore quest'anno ed è anche per questo che la consiglio ad occhi chiusi!

      Elimina
  2. Questo. Libro. E'. Fantastico.
    Non smetterò mai di dirlo! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci *_* l'avevo capito e hai dannatamente ragione <3 Già lo adoro.

      Elimina
  3. Risposte
    1. L'ho appena terminato e non ti immagini cosa mi abbia lasciato dentro, che libro *-*

      Elimina

Grazie per i vostri commenti, li apprezzo tantissimo, sono fonte di gioia e soddisfazione per me! Non appena possibile, risponderò a tutti e passerò a dare un'occhiata ai vostri blog :) Mi raccomando, stay tuned! A presto, Giò ♥