1 febbraio 2014

Recensione "Con te sarà diverso" di Jessica Sorensen

Oggi sono qui per proporvi una nuova recensione di un libro di cui già vi ho parlato in precedenza. Ma prima ci tenevo a scusarmi perché ieri, l'altro ieri ormai, avrei voluto postarvi la rubrica Chi ben comincia, ma internet causa neve non volevo saperne di funzionare. (Ok, avrei dovuto postarla già ieri ma a causa di odissee che non sto a raccontarvi ho dovuto posticipare e quindi ho programmato il post). Però ora sono qui e possiamo dedicarci interamente al nuovo romanzo dolce e sensuale di Jessica Sorensen che sicuramente conoscerete già per la trilogia "The Secret". Il libro in questione è Con te sarà diverso, primo romanzo della serie The coincidence in uscita nelle librerie dal 16 Gennaio per la casa editrice Newton Compton.

Data di pubblicazione: 16 gennaio 2014
Titolo: Con te sarà diverso (The coincidence #1)
Autrice: Jessica Sorensen
Traduzione: Daniela Di  Falco
Editore: Newton Compton
Prezzo: 9,99 €
Pagine: 320
Trama: A volte capita di trovarsi nel posto sbagliato al momento sbagliato.
A volte capita che non ci sia nessuno lì a salvarti.
E a volte capita di fare incontri che ti cambiano per sempre.
Callie non ha mai creduto troppo nel destino, ma di certo la fortuna non era al suo fianco il giorno del suo dodicesimo compleanno, quando ha perso per sempre la sua innocenza. Da allora, Callie ha deciso di chiudersi in se stessa per non permettere più a nessuno di farle del male. Ma, nonostante siano ormai passati sei anni da quel terribile giorno, il suo doloroso passato la ossessiona ancora.
Per Kayden, invece, la fortuna è riuscire ad arrivare a fine giornata senza scatenare la violenza di suo padre. Soffrire in silenzio è l’unico modo che conosce per sopravvivere. Ma una notte un terribile errore lo porta a sfiorare la morte, finché un angelo di nome Callie non accorre a salvarlo. Da quel momento Kayden sente che non avrà pace finché non avrà ritrovato quella bellissima ragazza che ha cambiato il suo destino. È convinto che Callie sia entrata nella sua vita per una ragione precisa. Forse anche lei ha bisogno di essere salvata…
Recensione

Ci sono libri che ti entrano nel cuore ancor prima di averli letti, ancor prima di averli tra le mani. Semplicemente catturano la tua attenzione al primo sguardo ed è così che è successo con Con te sarà diverso. Sono stata attratta dalla storia dal primo momento in cui ho avuto modo di conoscerla. Avevo pochi dettagli, ma mi sono bastati quelli per decidere che avrei dovuto leggerla. 
La storia raccontata dalla Sorensen è intensa, drammatica, travolgente e ha la capacità di donare al lettore emozioni forti che probabilmente non aspettava. Le pagine che si susseguono sono impregnate di un crescendo interiore fatto di accettazione e di condivisione. I personaggi che saluteremo alla fine non saranno gli stessi Callie e Kayden che incontriamo già nelle prime righe. Entrambi riescono a compiere un percorso di maturazione che li porterà ad affrontare insieme paure ormai rinchiuse dentro i loro cuori da troppo tempo.
I temi trattati sono delicati come la violenza sessuale e violenza familiare, ma nonostante questo il romanzo non risulta pesante per lo stile e il linguaggio scelto che si avvicina molto al pubblico giovane a cui è indirizzato. Ammetto che questo è forse il punto che mi ha convinto meno, per il semplice fatto che alcuni termini usati mi facevano storcere un po' il naso. E' evidente che non siamo di fronte alla migliore forma letteraria di romanzi contemporanei. Se ho ben interpretato però ciò che mi ha dato questo romanzo penso che non fosse questo l'obiettivo, quanto più creare una storia capace di toccare le corde del cuore lasciando il segno e in questo l'autrice ci è riuscita. Nonostante questo particolare infatti la Sorensen è stata capace di coinvolgermi con una storia dalla duplice faccia: frizzante e spensierata ma anche dal forte impatto emotivo.
Con te sarà diverso è un romanzo ideale per tutti coloro che sono alla ricerca di emozioni forti che possano, così come ha fatto con me, rimanerti impresse dentro lasciando la cicatrice del suo passaggio nella nostra vita.
La storia scritta dalla Sorensen ci viene narrata dal doppio punta di vista alternato dei due protagonisti. Callie e Kayden sono entrambi diciottenni e si preparano alla nuova vita al college dopo essersi appena diplomati. Callie è una ragazza timida che nella vita ha sofferto molto più di quanto dovrebbe essere consentito. Ha passato il suo tempo dai dodici anni in poi a cercare di rendersi invisibile e non attirare l'attenzione su di sé procurandosi solamente l'odio e il disprezzo dei coetanei. Kayden, invece, è un giocatore di football con amici e tante ragazze intorno che lo apprezzano, perfetto all'apparenza. Sono stati compagni di scuola senza praticamente conoscersi. Ad una prima analisi sembrerebbe impossibile vedere le loro vite incrociarsi, ma non è così. 
Entrambi erano sicuri di non poter aver più nulla di positivo dalla vita, la sofferenza e il dolore si era ormai insidiata nelle ossa e nei cuori dei due personaggi ma una serie di coincidenze li farà capitare sulla stessa strada. Così, da un singolo episodio si creeranno tante piccole coincidenze che li porteranno a salvarsi a vicenda.
Il tormento e il desiderio coesisteranno fianco a fianco, portando con sé una serie di segreti che li ancora al passato. Ho amato il giusto bilanciamento tra le due componenti del romanzo, perché nonostante le tematiche la Sorensen è riuscita a strapparmi sorrisi e sospiri carichi di dolcezza. Le loro esistenze cominciano ad influenzarsi, diventando parte fondamentale della vita dell'altro. La chimica è percepibile fin da subito ma non si tratta solo di questo. Callie e Kayden dovranno imparare a fidarsi l'uno dell'altra e contemporaneamente fidarsi dell'amore che costruisce e non distrugge.
All'interno del romanzo poi ci sono due personaggi secondari degni di nota. Si tratta dei rispettivi migliori amici: Seth e Luke.
A impreziosire la storia ci pensano piccoli dettagli come la lista di cose da fare creata da Seth e Callie oppure il diario scritto di Callie o ancora i ricordi passati di Callie.
Tutto questo discorso per farvi capire che nonostante alcuni difetti il romanzo è stato capace di emozionarmi, lasciando dentro di me un ricordo vivido. Da segnalare poi il finale che mi ha lasciato senza parole, ancora adesso sono confusa e voglio assolutamente il seguito perché non posso restare così sospesa.

Libro quasi perfetto, bello!
Stay tuned!
Xoxo, Giò

2 commenti:

  1. Devo dire che la copertina mi aveva portato del tutto fuori strada, non mi aspettavo trattasse tematiche di questo tipo.
    Mi sono lasciata ingannare dalla copertina >.<
    A questo punto penso proprio che gli darò una chance :)
    Complimenti per la recensione :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, te lo consiglio. Le tematiche sono effettivamente queste e sono ben equilibrate con gli altri aspetti! Fammi sapere poi :)

      Elimina

Grazie per i vostri commenti, li apprezzo tantissimo, sono fonte di gioia e soddisfazione per me! Non appena possibile, risponderò a tutti e passerò a dare un'occhiata ai vostri blog :) Mi raccomando, stay tuned! A presto, Giò ♥