15 marzo 2014

Anteprime #28: "L'ultimo eroe" di Diego Tonini e "Con l'ultimo respiro" di Lorenzo Sartori

Buongiorno bellissimi!
No, non sono sparita. Magari avreste preferito così ma mi sono solamente presa una piccola pausa siccome in questi giorni ero sempre occupata e non sono riuscita a preparare i post per voi. Oggi volevo presentarvi due nuovi racconti che saranno pubblicati dalla Gainsworth Publishing.

“Mentre nelle miniere i superstiti celebravano la vittoria con un amaro banchetto, sulla piana la notte calava veloce e i mangiatori di cadaveri reclamavano il loro tributo. Ma non tutto era morto laggiù: semisepolto dalla carcassa del suo pony da battaglia, Lorin di Fakerstone grugniva e sbuffava nello sforzo di liberarsi.”

Titolo: L'Ultimo Eroe
Autore: Diego Tonini
Editore: Gainsworth Publishing
Pagine: 26
Genere: Fantasy, fantasy ironico, favola moderna
Prezzo e­book: 1 euro / 0.99 euro

Trama: Cosa accadrebbe se l’unico sopravvissuto della propria stirpe ricevesse una lettera che lo proclama Ultimo Eroe? Senza più danaro né amici, Lorin di Fakerstone, l’ultimo dei Nani Cornuti, baratterà il suo onore pur di intraprendere il viaggio che lo porterà fino alla Città Imperiale di Okkervill, dove potrà reclamare ciò che gli spetta di diritto.
Un racconto ironico e pungente che parte dal fantasy più epico per poi stravolgerlo, trasformandosi in una favola ricca di riflessioni morali.
L'autore: Diego Tonini, nasce a Treviso quattro anni prima dei mondiali dell'ottantadue, scienziato dei materiali, idealmente fotografo e aspirante scrittore. Sin dal liceo scrive un sacco di “inizi”, racconti che promettevano ma non hanno mai mai mantenuto, storie mai concluse. Poi ha cominciato a spostarsi per lavoro: Padova, Milano, Trento... di nuovo Treviso. E lo scrivere lo ha accompagnato, come un punto fisso, una confusione ordinata nell'ordine caotico della sua vita.
Cerca di fermare quello che vede, su una pagina scritta o con la macchina fotografica, cerca di dare il suo punto di vista originale a cose apparentemente banali. Scrive per immagini e per suoni, prima che sulla pagina le sue storie sono scene e rumori nella sua mente, come se girasse un film senza macchina da presa che poi prende forma in parole scritte. Vorrebbe vivere di letteratura, ma per ora si accontenta di avere la letteratura come compagna di vita.

“Riverso sull'erba bagnata, vicino alla grossa pietra, Awira notò il corpo di una donna. Senza esitare, balzò giù da cavallo e andò a soccorrerla. La girò e le scostò i lunghi capelli castani dal viso. Quando lei aprì i grandi occhi, verdi come smeraldi, Awira ebbe un tonfo al cuore. Avrebbe voluto toglierle un po' di fango dalle gote, ma la mano si bloccò, incapace di sfiorare quel viso incantevole...”

Titolo: Con l'Ultimo Respiro
Autore: Lorenzo Sartori
Editore: Gainsworth Publishing
Pagine: 71
Genere: Fantasy, epic fantasy, dark fantasy, favola moderna
Prezzo e­book: 1,49 euro

Trama: Quando Awira entra nella foresta di Liwitz, dove, a causa di un incantesimo, non si alza mai la nebbia, sa esattamente quello che vuole. Sta raggiungendo la Capitale per prendere parte alla prova finale del Gran Torneo indetto da re Yudra, che ha promesso in sposa la figlia Sari al vincitore. E lui quella prova misteriosa, di cui nessuno conosce ancora il contenuto, è determinato a vincerla: per la bellissima principessa, ma soprattutto per ereditare un giorno il Regno e, con esso, un imponente esercito con il quale vendicare la morte di suo padre e di suo fratello, uccisi in battaglia. Nella foresta incantata, però, Awira fa un incontro destinato a mettere in gioco tutte le sue certezze, perché le cose non sempre sono come sembrano... Con l'ultimo respiro è una favola moderna, oscura, che reinterpreta in note epiche e fantastiche l'antico tema del Torneo, arricchendolo di avventura e passione.
L'autore: Lorenzo Sartori, giornalista, vive tra Crema e Milano. Dal 2000 è editore e direttore responsabile della rivista Dadi&Piombo, la prima testata italiana che si occupa di wargames e ricostruzioni storiche in miniatura. È autore di diversi giochi di simulazione, storici e fantascientifici, alcuni dei quali tradotti in diverse lingue e apprezzati in tutto il mondo. Si occupa anche di organizzazione di eventi, in particolar modo legati al mondo ludico. Con l'ultimo respiro è il suo esordio letterario.
Blog: lorenzosartori.blogspot.com
Pagina facebook: www.facebook.com/lorenzosartoriscrittore

Cosa ne pensate?

Stay tuned!
Xoxo, Giò

2 commenti:

  1. La Gainsworth per me è sinonimo di qualità *-*
    Li leggerò sicuramente!

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti, li apprezzo tantissimo, sono fonte di gioia e soddisfazione per me! Non appena possibile, risponderò a tutti e passerò a dare un'occhiata ai vostri blog :) Mi raccomando, stay tuned! A presto, Giò ♥