19 aprile 2014

Letterwoman show #4: mini intervista a Lauren Oliver


Buon pomeriggio bellissimi!
Torna oggi il nostro amato Letterwoman Show, rubrica dedicata a tutti coloro che amano sapere sempre qualcosa in più sui propri autori preferiti. Nel salotto di Walks with Gio ho il piacere di ospitare quest'oggi per un'intervista breve niente di meno che Lauren Oliver, autrice conosciuta per la sua serie distopica Delirium.
Ho deciso di contattare Lauren non appena ho terminato la lettura di Requiem, avrei voluto scoprire qualcosa in più e in effetti le mie domande andavano in tal senso. Come nel mio solito mi sono dilungata troppo senza sapere che l'autrice non avesse molto tempo a disposizione a causa dell'uscita del suo nuovo romanzo Panic. Se avessi saputo mi sarei sicuramente contenuta, limitandomi e indirizzando l'intervista altrova ma non mi lamento assolutamente. Per questo motivo in quest'intervista, un po' a metà, troverete solamente le risposte delle prime domande, ma io non demordo e spero di scoprire altro presto. Ora vi lascio alla mini intervista che ho realizzato, sperando che possiate apprezzare.

Ciao Lauren! Benvenuta sul mio blog! È un vero onore ospitarti nel mio piccolo angolino! Iniziamo con una domanda classica, chi è Lauren Oliver quando non è un’autrice affermata?
Quando non sto scrivendo, solitamente cucino, leggo, o arranco in un aeroporto! (When I'm not writing, I'm usually cooking, reading, or slogging through an airport!)

Da lettrice accanita è impossibile non chiedere qual è il tuo libro preferito o i tuoi must read!
E' impossibile da dire! Amo così tanti libri che non potrei mai scegliere uno solo! (That's impossible to say! I love so many books I could never pick one!)

Quando hai iniziato a scrivere?
Ho iniziato a scrivere ogni giorno, a partire da quando avevo nove anni! (I started writing every day starting when I was nine!)

Hai delle influenze letterarie?
Certo! Cerco di avere un range di letture molto ampio. E 'importante per gli scrittori leggere quanto più possibile. (Of course! I try to read very broadly. It's important for writers to read as much as they can.)

Mi piace scoprire la fangirl che si nasconde dietro l’autrice per cui se avessi l'opportunità, chi vorresti incontrare e perché?
Mi piacerebbe molto incontrare Stephen King. Provo molta ammirazione per come ha gestito la sua carriera e la sua vita personale. (I'd love to meet Stephen King. I have a lot of admiration for how he's managed his career and his personal life.)

Hai delle passioni al di là della scrittura? Hai delle ossessioni che ti portano a dire “sì, sono una fangirl”?
Sono una totale fangirl delle ballerine! (I used to be a total ballerina fangirl!)

Hai qualche abitudine particolare mentre scrivi?
Ho bisogno di avere tanta caffeina, ma oltre a questo posso scrivere in qualsiasi circostanza! (I need to be well caffeinated, but other than that I can write under most circumstances!)

Autografo di Lauren trovato nel suo sito web
Lauren Oliver, nata Laura Schechter (Contea di Westchester, 1982), è una scrittrice statunitense, nota per i suoi libri young adult. Laureata all'Università di Chicago e al programma NYU's MFA, Lauren Oliver è anche la co-fondatrice della società Paper Lantern Lit. Autrice del romanzo E finalmente ti dirò addio e della trilogia Delirium, ha pubblicato in America il 4 marzo 2014 Panic da cui verrà prodotto un film dagli Universal Studios.

Stay tuned!
Xoxo, Giò

6 commenti:

  1. Ma che bella la grafica!
    Adoro la Lauren, mi piace da matti il suo modo di scrivere, anche se non ho condiviso le sue scelte in Requiem.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosy ^^ per Requiem ho cercato di leggere tra le righe e sono riuscita così ad apprezzarlo, ma non posso negare che avrei voluto saperne di più!

      Elimina
  2. Che bella intervista:)
    io non ho ancora letto Delirium perché nell'ultimo periodo è diventato veramente introvabile, ma conto di farlo presto:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alice **
      Se ti piace il genere credo che potrebbe incuriosirti, è molto particolare come storia e a me è riuscita a conquistare nel complesso.

      Elimina
  3. *arriva dopo ere geologiche di ritardo*
    Finalmente l'intervistaaaaaaa *O* è un peccato che non abbia risposto a tutte le domande ma, ehi, e la Oliver! e ti ha risposto a delle domande!
    Sei stata bravissima Gio, clap clap. ♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. AHAHAHA stai tranquilla Vero, da qui mica scappo XD hai ragione, alla fine avrebbe potuto non rispondere proprio alle mie mail e invece l'ha fatto *-* grazie grazie davvero Vero e sai che alla fine è anche merito tuo ♡

      Elimina

Grazie per i vostri commenti, li apprezzo tantissimo, sono fonte di gioia e soddisfazione per me! Non appena possibile, risponderò a tutti e passerò a dare un'occhiata ai vostri blog :) Mi raccomando, stay tuned! A presto, Giò ♥