17 maggio 2014

Recensione "La terra delle storie" di Chris Colfer

Aspettavo di scrivere questa recensione da un po' di tempo perché impegni vari mi hanno impedito di sedermi e ragionare ancora sulla storia che voglio presentarvi oggi. Era scritto nel destino che l'avrei amato. Forse per il suo autore ma anche per il desiderio di tornare bambini con un libro eterno come quello delle favole. 
La Terra delle Storie, L'incantesimo del desiderio è il romanzo d'esordio di Chris Colfer, conosciuto ormai per il suo ruolo di Kurt Hummel nella serie tv Glee. Da sempre questo ragazzo mi è apparso dal cuore d'oro e con la sua voce che mi ha saputo sciogliere il cuore tante volte. Dispensatore di emozioni, è stato capace di confermare le mie idee anche nella scrittura con questo romanzo adatto ad ogni età, perché non c'è età per i sogni.

Titolo: L'incantesimo del desiderio
Serie: La Terra delle Storie #1
Autore: Chris Colfer
Editore: Rizzoli
Pagine: 485
Pubblicazione: 2013
Prezzo: € 15,00
Trama: Alex e Conner non sono contenti della loro vita. Il papà non c'è più, la mamma lavora troppo, e a scuola sono solo problemi. Poi il libro di fiabe ricevuto in dono dalla nonna per il loro dodicesimo compleanno prende vita, e tutto cambia. Perché non è solo un libro, ma la porta che si apre su un altro mondo, e fratello e sorella vi precipitano come Alice, lei per errore, lui per non lasciarla sola. Dall'altra parte c'è la Terra delle Storie, e il primo incontro in quella landa magica è con il Principe Ranocchio. L'avventura chiama. E nelle fiabe, anche nelle più note, niente è come appare.
Recensione

Stiamo vivendo un brutto capitolo delle nostre vite, ma tutti i libri migliorano andando avanti.


La Terra delle Storie di Chris Colfer è un romanzo che profuma di favole eterne scovate quasi per caso in un vecchio libro polveroso lasciato in una soffitta abbandonata in attesa di un nuovo padrone che ne custodisca le tradizioni, le emozioni e i segreti. Un libro pieno di avventure, ricco di corse contro il tempo che ti catapultano in un mondo sconosciuto, diverso dalla realtà conosciuta e magico. Come Alex e Connor qualsiasi lettore, grande o piccolo, viene trascinato per le vie di questa terra cullati dalla voce narrante un po' cantilenante come quando mamma e papà ci accompagnavano nel mondo dei sogni.
Subito si viene immersi in un mondo che abbiamo sempre conosciuto, quello che ha accompagnato le nostre notti sognanti ricche di principesse e fate, si riconosce la voce delle fiabe e tutto scorre come abbiamo sempre sognato: magicamente ci si trova dentro le storie, protagonisti e non spettatori. Chi di voi non ha mai sognato di entrare direttamente dentro il libro delle favole, piombarci dentro con un ruzzolone e di visitare quei luoghi magici e incontrare coloro che ci hanno accompagnati nella nostra infanzia. 
Alex e Connor hanno dodici anni e sono gemelli. Nonostante la loro somiglianza sono così diversi tra di loro: lei così studiosa, saggia e tranquilla; lui l'esatto opposto con il vizio di addormentarsi sempre in classe e nella sua irruenza e irresponsabilità riesce sempre a trovare una scusa per difendersi. Come due ragazzini qualunque di quell'età vivono le loro vite tra sogni, battibecchi e compiti ma loro non sono esattamente come gli altri ragazzini. La loro vita è stata già segnata drasticamente dalla perdita del padre, colui che ha sempre rappresentato l'infanzia fatta di favole di ogni tipo. Da allora tutto è cambiato. Hanno dovuto abbandonare la loro vecchia casa e hanno dovuto abituarsi a crescere con una mamma poco presente, una mamma che ha dovuto incrementare gli orari di lavoro per mandare avanti la famiglia e per pagare le innumerevoli bollette che si ammucchiano sul tavolo della cucina.
Nel giorno del loro compleanno, però, arriva in loro soccorso la loro amata nonna che tra i tanti doni ha riservato per loro un regalo speciale: il vecchio libro de La Terra delle Storie. Da quel momento inizia la loro avventura, il libro sembra voler lanciare loro dei segnali: il libro è vivo e contiene un mondo immenso che loro possono visitare. Così, volendo evitare il pericolo, finiscono proprio dentro una favola cadendo dentro il libro. Ritornare nel loro mondo però, non è così semplice come potrebbero sperare. Non esiste nessuna porta che si affaccia sulla loro cameretta ma grazie ad un amico che arriva in loro soccorso scopriranno che un modo c'è: l'Incantesimo del Desiderio. Per poterlo scatenare però sono necessari degli oggetti da mettere insieme: una scarpetta di Cenerentola, una ciocca di Raperonzolo, un pezzetto di cestino di Cappuccetto Rosso e altri ancora.
Ho scoperto quasi per caso questo romanzo, non che avessi deciso di evitarlo di proposito. Ho sempre adorato Chris e il suo Kurt. Potete immaginare dunque il mio desiderio di leggere questo romanzo, perdermi nelle storie che ho sempre conosciuto e incontrare i personaggi che ho sempre adorato. Ho amato ogni singola riga di questo libro, penso che la Terra delle Storie sia tutta da scoprire e assaporare. Sin dalle prime pagine avevo capito che all'interno avrei trovato una storia emozionante ricca di insegnamenti ma cosa ancor più importante una storia reale. I messaggi racchiusi potranno arricchire ogni singolo lettore, tanti sono i temi che si affrontano con l'aiuto delle fiabe. Tutti tornano a vivere ancora per animare l'avventura dei due gemelli che li porterà ad affrontare paure e pericoli ma anche verità ancora celate. Saranno costretti a prendere la vita di petto, con coraggio e capiranno che la forza vera risiede nel cuore e che a tutto vi è un motivo. Lo stile è semplice e allo stesso tempo fiabesco e poi la copertina splendida da un tocco in più. Ho amato i protagonisti, i gemelli dimostrano in ogni occasione la loro lealtà. Chris ha dimostrato di avere una fantasia fuori dal comune e ha trasmesso nel suo primo volume una simpatia e una curiosità lampanti e sono proprio tutti questi elementi a renderlo un ottimo libro. Adorabile poi anche la dedica speciale del libro alla nonna: “A mia nonna, per essere stata la mia prima editor e avermi dato il miglior consiglio sulla scrittura che abbia mai ricevuto: Christopher, credo che tu debba aspettare di aver finito le elementari prima di preoccuparti di essere uno scrittore fallito.” Da ammirare poi anche le raffigurazioni che si trovano ad ogni inizio capitolo, si può dire proprio che questo romanzo sia stato curato nei minimi dettagli. Inevitabile poi per gli amanti delle serie tv avere a tratti la sensazione di essere catapultati in Once Upon A Time, provare per credere. Diffidate dell'età consigliata, questo libro andrebbe seriamente letto da tutti. Ora tocca a voi scoprirlo e immergervi in questa magica Terra delle Storie.

Consiglio musicale: All'alba sorgerò (Frozen)

Libro, adottami!
Stay tuned!
Xoxo, Giò

8 commenti:

  1. ^-^ che carino! Non lo conoscevo ma dalla tua recensione dev'essere proprio bello :3 complimenti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me è piaciuto davvero tantissimo! Un libro magico, senza tempo! Grazie ^^

      Elimina
  2. Tu lo sai già: voglio leggerlo! Anche se la lista è lunghissima e ci vorrà un po', ma sono davvero curiosa :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu lo sai già: DEVI LEGGERLO! Arriverà il suo momento e io aspetterò con te per sapere cosa ne pensi :3 Sono più che sicura che saprà conquistarti u.u

      Elimina
  3. "Dispensatore di emozioni,... perché non c'è età per i sogni."

    Finalmente *wwwww*
    Gio, lo sai, aspettavo la tua recensione da tantissimo <3 e te ne è uscita fuori una davvero magica :3
    Non vedo l'ora di tuffarmi anche io nella Terra delle Storie e di perdermi tra i conosciuti e amati personaggi delle favole <3

    Questa cosa poi che devono collezionare tutti oggetti conosciuti, come la scarpetta di Cenerentola, è fantastica *-*

    ps la dedica alla nonna <3 "Christopher, credo che tu debba aspettare di aver finito le elementari prima di preoccuparti di essere uno scrittore fallito." LOL
    Tanto amore anche per lei XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Awww Cla *-* ♥ sono contenta ti sia piaciuta, sai è difficile riuscire a soddisfare delle aspettative e si ha paura di non sapere tramutare le emozioni in parole ma io ci provo. Devi leggerlo, saprà stupirti vedrai! Mi ha fatto troppo ridere la dedica XD

      Elimina
  4. Wow ti è proprio piaciuto tanto *^* addirittura cinque! Ottimo *^* non vedo l'ora di leggerlo anche io!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, molto! Infatti probabilmente a breve mi fionderò sul secondo volume *^*

      Elimina

Grazie per i vostri commenti, li apprezzo tantissimo, sono fonte di gioia e soddisfazione per me! Non appena possibile, risponderò a tutti e passerò a dare un'occhiata ai vostri blog :) Mi raccomando, stay tuned! A presto, Giò ♥