27 aprile 2015

Recensione "Forse un giorno" di Colleen Hoover

E' già un mese che mi trascino dietro questa recensione e nel frattempo se ne sono accumulate altre due in coda. Oggi colgo la palla al balzo visto che è una brutta giornata piovosa, grigia e la voglio rallegrare con il ricordo di un libro che mi ha scaldato il cuore. Non avrei voluto sparire così, ma impegni vari non mi hanno concesso il tempo necessario da dedicare al blog e questo mi dispiace molto, non potete capire quanto mi siete mancati. Il libro di cui vi parlerò oggi è Forse un giorno di Colleen Hoover edito per la Leggereditore. Mi sono approcciata a questo libro senza leggere la trama quasi, perché come ormai saprete venero quella donna e nella mia testa non esiste l'ipotesi di non leggere qualsiasi suo libro esca e ormai sono sempre quasi certissima di sapere che finirò per amare questi libri. Quando ho avuto tra le mani finalmente Forse un giorno ho capito di aver di fronte un vero gioiellino, non potevo farmelo scappare.

Titolo: Forse un giorno (Maybe #1)
Titolo originale: Maybe someday (Maybe #1)
Autore: Colleen Hoover
Editore: Leggereditore
Pagine: 327
Data di pubblicazione: 2 Aprile 2015
Trama: Sydney Blake, un’aspirante musicista di vent’anni, ha una vita invidiabile: frequenta il college, ha un buon lavoro, è innamorata del suo meraviglioso ragazzo Hunter e convive con la sua migliore amica Tori. Ma tutto cambia quando scopre che Hunter la tradisce con Tori. Ora Sydney deve decidere che ne sarà della sua vita. È attratta da Ridge Lawson, il suo misterioso vicino. Non può staccargli gli occhi di dosso e non può fare a meno di starsene ad ascoltarlo mentre suona la chitarra sul balcone della sua stanza. La sua musica le dà armonia e vibrazioni. E anche Ridge non può far finta di ignorare che c’è qualcosa in Sydney: a quanto pare, ha trovato la sua musa. Quando, finalmente, si incontrano, scoprono di avere bisogno l’uno dell’altra…
Dall’autrice bestseller del New York Times Colleen Hoover, un’appassionata storia di amicizia, tradimento e romanticismo, sulle note di una musica che ispira una giovane donna e la aiuta a raccogliere i pezzi della propria vita.
Recensione



Non è mai facile recensire i libri di Colleen Hoover perché, ragazzi, qui si parla di emozioni vere e tangibili. Ci sono libri con cui si crea un'affinità elettiva e per tante ragioni quelli della Hoover ricadono sempre in questa categoria. Sapere che andrai ad aprire il cuore ad una storia nuova, sapere che da questa ne verrai travolta è niente in confronto a come mi sono sentita dopo aver terminato Forse un giorno. L'autrice sa come prendere il mio cuore, farlo a brandelli, ricostruirlo e animarlo attraverso le emozioni. E' un dono che ho riscontrato dal suo primo romanzo letto. Come poteva non diventare una delle mie autrici del cuore? Questo libro è per me un gioiellino che va letto e come dico sempre bisogna essere capaci di aprire il nostro cuore, solo così la storia arriverà potente in pieno petto. Ciò che rende speciale questo libro è la storia in sé, così unica e diversa da ciò che trovi in giro di solito. Chi pensava che un protagonista sordo potesse riscuotere così? Invece è accaduto. Sicuramente un plus è dato dall'esperienza musicale che si può avere di pari passo con la lettura. Conoscevo già i testi che vengono citati nel libro ed è stato magnifico ascoltarli nel mentre, avere le parole che ti risuonavano in testa rendendo il tutto ancor più magico, armonioso e corposo. 
Sydney Blake è una ventenne alla ricerca dell'indipendenza. E' andata via di casa per coltivare la sua passione più grande e studiare musica, nel frattempo per mantenersi gli studi lavora in biblioteca. Vive con la sua migliore amica Tori ed è amata dal suo ragazzo, Hunter. Tutto sembra andare per il meglio ma dovrà ricredersi. La triste verità appare ai suoi occhi, Hunter la tradisce con Tori e tutto nel mondo di Syd cambia. A tenderle la mano arriva Ridge, l'affascinante vicino nonché musicista, che è molto più di un qualsiasi ragazzo della sua età. Anche lui ha tante convinzioni, ma si dovrà ricredere perché al destino piace così. Il loro incontro avviene proprio grazie alla musica, capita spesso infatti che Syd si fermi in balcone ad ascoltare Ridge suonare. La ragazza viene coinvolta e affascinata dal talento del ragazzo, tanto che riesce a cantare quelle canzoni anche se sono ancora ufficialmente senza testo. Questo fatto non passa inosservato a Ridge, ed è proprio lui a cercare un contatto con la ragazza per provare a convincerla a scrivere insieme a lui i testi di quelle canzoni. Come dicevo, quando la vita che Sydney conosceva va in mille pezzi ci pensa Ridge a porre rimedio. Le offre un posto in casa sua assieme ai suoi strani coinquilini, le fa dimenticare le lacrime versate con scherzi e sorrisi e in un attimo Sydney si ritrova a scrivere per una delle sue band preferite, senza saperlo. Il loro incontro avviene in un momento cruciale, ognuno ha perso qualcosa e ha bisogno di quella spinta essenziale per andare avanti. Lui musicista in crisi in cerca della sua musa, lei con il cuore a pezzi. Forse un giorno non rispetta il classico canone di new adult anche se lo si può pensare, la Hoover al contrario è riuscita a creare una storia davvero originale proprio grazie all'aiuto della musica e al modo unico che hanno Ridge e Syd di comunicare. Come in ogni romanzo della Hoover che si rispetti, anche i personaggi secondari hanno un rilievo non indifferente e vi ritroverete ad esempio ad adorare Warren (nome non a caso u.u) e ad avere sentimenti contrastanti per Maggie, sì esiste un triangolo amoroso ma non è assolutamente fastidioso. Ridge è in assoluto il personaggio che ho più preferito. Ha una personalità con un certo spessore, un passato con cui fare i conti e una condizione con vivere ma questo non gli impedisce di vivere la sua vita come niente fosse, tra uno scherzo e l'altro a ritmo di musica. E' solare e assolutamente positivo, sicuramente un esempio da tenere in considerazione. Ha un suo modo di sentire che amplia le emozioni e rende tutto più magico. Come si può non rimanere affascinati da un personaggio così?! Provare per credere. In sostanza, questo è uno dei romanzi più belli che io abbia mai letto e lo consiglio assolutamente. E ricordatevi....maybe someday!

Il mio consiglio musicale: Griffin Peterson - Maybe Someday


Libro, adottami!
Un bacio,
Giò

12 commenti:

  1. GiO!!!!!!!!!!!!!!
    ma quanto è bella la tua grafica ... mi ero persa questa bellissima novità!!!!!!! *^* chi non adora HP... XD
    Come te ho preso il libro senza leggere la trama mi fido cecamente dell'autrice .... poi quest'unione parole musica.... ummmmmmmmmmmmmm un idea geniale!!!!!!!!!!!!!!! UN BACIONE!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Martina! Beh, se non l'hai già letto allora spero proprio che ti piacerà :3

      Elimina
  2. Bella recensione, Gio!Questo libro mi ispira tantissimo e non faccio altro che sentire pareri positivi al riguardo, penso proprio gli darò una possibilità *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Juliette *-* sìsì leggilo, è bellissimo :3 penso potrebbe piacerti!

      Elimina
  3. Bellissima recensione *_*
    Già sai cosa ne penso :) comunque per quanto riguarda Ridge credo che non sia diventato il mio preferito per quello che fa alla fine a Maggie..Non so, inizialmente mi piaceva, poi verso la fine mi ha lasciata indifferente..
    Warren (non un nome a caso, mi ricordo un certo tizio) è il mio preferito in assoluto ❤❤

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me Maggie non è mai piaciuta quindi non posso dire che non fossi contenta XD

      Elimina
  4. Anche io ho amato questo libro! Più di hopeless che avevo letto poco tempo prima. Le canzoni sono tutte stupende e il cantante le performa calza a pennello!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so se l'ho amato di più o di meno rispetto agli altri della Hoover, il mio amore verso questa autrice è incondizionato però c'è da dire che le canzone hanno fatto molto del loro!

      Elimina
  5. Ciao, sono appena diventata lettore fisso del tuo blog! Ti andrebbe di passare nel mio e di diventare lettore fisso! L'ho aperto da poco e stò cercando di farlo conoscere!! Grazie di <3 Maria :* LINK: http://sweetworld997.blogspot.it/

    RispondiElimina
  6. Amo alla follia questo libro... che emozioni che mi ha dato!! *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh lo so bene tesoro *-* vale lo stesso per me!

      Elimina

Grazie per i vostri commenti, li apprezzo tantissimo, sono fonte di gioia e soddisfazione per me! Non appena possibile, risponderò a tutti e passerò a dare un'occhiata ai vostri blog :) Mi raccomando, stay tuned! A presto, Giò ♥