28 gennaio 2015

Recensione "Io sono Vera" di Alaisse Amehana

Il sogno di ogni lettore è quello di trovare bei libri che accompagnino i nostri giorni, le nostre vite. Non potevo essere più felice iniziando un anno nuovo con una lettura che mi coinvolgesse come non accadeva da un po' e che mi facesse ritrovare l'amore che avevo sempre avuto per i libri. Sapete bene che per troppo tempo nell'ultima parte dello scorso anno non sono riuscita a toccare mezzo libro, strano per chi dovrebbe parlare di libri in un angolino tutto suo. Mi sono domandata più volte dove fosse il problema, ma alla fine è arrivato un libro in mio soccorso. E' stato lui ad aprirmi le porte dell'anno nuovo scatenando in me emozioni che mi erano mancate.
Sto parlando di Io sono Vera, quel piccolo capolavoro di Alaisse Amehana blogger di La Bella e il Cavaliere e questa è la sua recensione. Piccola nota per chi non lo sapesse: il romanzo è uscito per ora solamente in ebook ma molto presto vedrà luce anche la versione cartacea, just saying.

Data di pubblicazione: 18 Novembre 2014
Titolo: Io sono Vera (Gli Angeli)
Autore: Alaisse Amehana
Editore: Rosa dei Venti
Prezzo: 2,99 € ebook
Pagine: 268
Trama: Può una scelta sbagliata cambiare il corso di un’esistenza? Può l’errore di un attimo diventare l’inizio di un destino inaspettato? Quando Veronica esce di casa per raggiungere il ragazzo per cui farebbe di tutto, non sa che le sarà fatale. Non sa che in quell’istante qualcuno sta per cambiare inevitabilmente il corso degli eventi e che presto dimenticherà il sapore della vita. Basta un attimo, una decisione precipitosa, e il suo mondo si capovolge senza scampo. Acsei è un Allievo Custode e l’impulso di dimostrare che è pronto per diventare un vero Angelo è troppo forte per non dargli ascolto; ma il suo avventato desiderio di emergere ha conseguenze drammatiche. Così le loro vite si scontrano in un limbo che ha il volto di una tragedia irreversibile e sconvolgente e tutti i sogni, le speranze e le convinzioni della ragazza svaniscono improvvisamente, spazzati via da qualcosa che nessuno può sconfiggere. Ma Acsei è deciso a porre rimedio al suo errore e trascinerà Vera in una folle lotta contro il tempo e i pericoli che minacciano la sopravvivenza di un’anima solitaria in balia della morte. Cosa sarà disposto a fare per salvarla ed evitare che si smarrisca?
Recensione

Ho iniziato a seguire il corso di questo romanzo lo scorso anno durante il contest letterario indetto da Giunti, in cui partecipava Alaisse con il suo Io sono Vera. Lessi giusto un assaggio delle cinquanta pagine disponibili, non tutte perché non sapevo quando avrei potuto avere effettivamente il libro tra le mani e chi ci sarebbe riuscito poi ad aspettare? Mi colpirono gli occhi blu di Acsei (ok, anche quelli di Daniel Sharman ma questo è un dettaglio in più), mi colpì la canzone del booktrailer con cui ero in fissa ed così che si creò in me una forte attesa per questa storia. Speravo che avrebbe visto la luce presto, potete capire così il mio entusiasmo quando è stata rivelata la sua data di pubblicazione ufficiale. Avrei potuto o meglio avrei voluto e dovuto leggerlo in anteprima e anche se la cosa mi elettrizzava parecchio non ci sono riuscita, ma il motivo lo conoscete bene.

27 gennaio 2015

Teaser tuesdays #32


Buon pomeriggio bellissimi!
Sono consapevole di essermi volatizzata negli ultimi giorni, perdonatemi. Tra pochissimi giorni avrò il prossimo esame e questo mi ha quasi totalmente monopolizzato. Questo, però, non mi ha impedito di continuare a leggere per fortuna anche se dovrei scrivere altre due recensioni. Oggi è martedì quindi è tempo del nostro Teaser Tuesdays che questa volta si mescola bene con Chi ben comincia siccome lo stralcio che ho scelto per voi è l'incipit di un romanzo di prossima pubblicazione che la sottoscritta sta leggendo in anteprima e amando, sì l'ho detto. Siete curiosi? Andiamo a scoprire di cosa si tratta allora!  Partecipare alla rubrica è semplicissimo, vi basterà:

- Prendere il libro che si sta leggendo
- Aprire ad una pagina a caso (o scegliere il passo che più vi ha colpito)
- Condividere il teaser scelto

Importante è non fare spoiler! Se vi va potete condividere con me la vostra lettura corrente e farmi sapere cosa ne pensate di quella che condivido io.

20 gennaio 2015

Recensione "Silver, La porta di Liv" di Kerstin Gier

Buon pomeriggio bellissimi!
Oggi sono con un buon umore, sono riuscita a portarmi a casa i biglietti per il concerto del mio cantante preferito per il prossimo aprile a Milano e per di più domani mi rivedo, finalmente, con Am quindi è decisamente un good day. Tra l'altro vi anticipo che stasera dovrei iniziare un libro in anteprima che muoio dalla voglia di leggere da secoli. Per chi non lo sapessi stasera su Italia 1 inizia la serie tv Flash e le nuove puntate di Arrow in italiano. Io le ho già viste in lingua, ma non farò scappare l'occasione. Visto che oggi è un giorno buono torniamo a fare ciò che non faccio da troppo tempo. Sono passati secoli, infatti, dall'ultima recensione pubblicata qui su Walks with Gio, mi sono vergognata per questo ma finalmente eccomi qui.
Avrei dovuto leggere in anteprima il secondo volume della Trilogia dei Sogni, Silver La porta di Liv, di Kerstin Gier ma qualcosa è andato storto. Almeno inizialmente l'ho iniziato in anteprima ma ho trovato troppi ostacoli durante la sua lettura. Sapete benissimo che mi trovato in un periodo di blocco che durava da troppo tempo, sicuramente questa lettura non mi ha aiutato perché come ormai molti sapranno mi sono ritrovata davanti qualcosa che fosse lontana dal pensiero che mi ero fatta. Anyway, andiamo al dunque.

Data di pubblicazione: 6 Novembre 2014
Titolo: La porta di Liv (Silver #2)
Autore: Kerstin Gier
Editore: Corbaccio
Prezzo: 16,40 €
Pagine: 380
Trama: Liv è sconvolta: Secrecy, la misteriosa autrice del blog più frequentato della scuola, conosce i suoi segreti più intimi. Come è possibile? E cosa le nasconde Henry, il suo «fratellastro» da quando la mamma di Liv è andata a vivere con il padre di lui, trascinando anche Liv e la sorellina Mia in questa nuova avventura? Ma soprattutto, quale presenza oscura si aggira nottetempo negli infiniti corridoi del mondo dei sogni di Liv, un mondo che incredibilmente condivide con altre persone? E cosa significano gli improvvisi episodi di sonnambulismo di Mia? Incubi, misteriose apparizioni, cacce notturne, non favoriscono certo i sonni di Liv che di giorno, inoltre, è alle prese con una nuova famiglia decisamente complicata anche se con personaggi molto intriganti a partire da Henry per arrivare alla vecchia nonna. E con il fatto che ci siano in giro parecchie persone che hanno ancora dei conti in sospeso con lei, di giorno e di notte…
Recensione

19 gennaio 2015

Anteprime #38: Gennaio/Febbraio 2014

Buon pomeriggio bellissimi!
Come state? Scommetto che molti di voi, come me, sono alle prese con gli esami invernali. Nel frattempo, non appena le feste si sono concluse c'è stato un susseguirsi di pubblicazioni davvero interessanti e molte altre ne arriveranno prossimamente, quindi andiamo a dare un'occhiata insieme alle anteprime di Gennaio/Febbraio 2014. Prendete carta e penna e prendete nota!

Data di pubblicazione: 2 Gennaio 2015
Titolo: Io sono il messaggero
Autore: Markus Zusak
Editore: Frassinelli
Prezzo: 17,90€
Pagine: 416
Trama: Ed Kennedy ha diciannove anni e lavora come tassista. È un ragazzo piuttosto impacciato, non ha molti interessi, se non la lettura e le partite a carte con gli amici. È innamorato, senza speranza, della sua migliore amica Audrey, e il suo compagno di avventure è un cane, che chiama il «Portinaio». La sua è un’esistenza tranquilla, per non dire noiosa, fino a quando si trova coinvolto in una rapina in banca. Per puro caso diventa l’eroe del giorno, perché riesce a sventarla. Da quel momento, Ed comincia a ricevere misteriose missive, scritte su carte da gioco. Ogni volta, deve portare un messaggio a una persona e salvarla. Ogni volta compie la sua missione, diventando sempre più popolare, anche agli occhi della bella Audrey. A Ed rimane dunque solo da scoprire chi è il misterioso personaggio che gli sta cambiando la vita… Come Storia di una ladra di libri, anche Io sono il messaggero è un romanzo originale, pieno di poesia e ironia. Con il suo stile unico, Zusak è capace di raccontare la vita delle persone comuni in modo straordinario, dando un senso speciale anche alla più ordinaria delle esistenze e facendo dei suoi personaggi degli eroi indimenticabili.

17 gennaio 2015

Nuova grafica - It's real for us


Buon sabato pomeriggio miei bellissimi!
Mi scuso per il ritardo, ma qui si stava lavorando come matti per avere tutto perfetto. Non so se avete notato, ma il blog oggi ha cambiato vestito e così volevo presentarvi la nuova grafica. Sono completamente innamorata del risultato finale, talmente tanto che ho perso le parole. Continuo solamente a fissarla con gli occhi a cuoricino. Questa volta ho scelto qualcosa che mi rappresentasse completamente e no non è con tema Valerio come qualcuno ha ipotizzato facendo il toto-grafica. Infatti è fatta su misura per me, in ogni piccolo dettaglio e ho scelto il tema Harry Potter, per chi non l'avesse capito. Non sono stata io a realizzare questo capolavoro ma la mia dolcissima Mys di The Bookshelf. Ha assecondato ogni mio desiderio, non trovate che è stata bravissima?


La citazione che ho scelto è "It's real for us" tratta da un dialogo tra Lily e Severus, prima di andare ad Hogwarts, nel sesto libro Harry Potter e il Principe Mezzosangue. L'ho trovata azzeccatissima per rappresentare tutto questo mondo che mi/ci circonda. Rappresenta l'amore che provo e vedere quei caratteri stampati lì rende ancora tutto più vero e forte. Hogwarts è casa per me, ecco perché era importante che ci fosse nel mio angolino. Come potete vedere poi è cambiato anche il cursore che ora è una splendida bacchetta. Siamo pronti, quindi, per creare tutte le nostre magie. Ho già detto che la amo? Come se non bastasse, Mys ha ridisegnato il mio avatar in versione potteriana (Grifondoro, of course) e chi mi conosce potrà riconoscermi completamente. Prossimamente arriveranno anche i nuovi bannerini. Spero che possa piacervi così come piace a me. Ditemi cosa pensate della nuova grafica *-*
Credo che sia davvero tutto ora, vi auguro una buona domenica (non so se domani riuscirò a fare una scappata qui sul blog, pranzo dai nonni) e buona lettura!

Un bacio,
Giò

14 gennaio 2015

WWW Wednesdays #38


Buon pomeriggio bellissimi!
Non ci crederete ma con l'inizio del 2015 ho già accumulato ben due recensioni in arretrato. Spero presto di rimediare, ma ci sono di mezzo gli esami e lo studio che occupa per forza di cose troppo tempo. Vi avevo accennato ieri al problema con l'ordine effettuato sul sito della Feltrinelli, in due parole ho dovuto far ripartire un nuovo ordine dopo aver ricevuto il rimborso di quello precedente perché era arrivato un libro che non era ciò che avevo ordinato io. Poi ci si mette anche la Mondadori che è un mese che cerco un libro e sembra sparito dalla circolazione e domani scadono i buoni della Vodafone. Cronache di disavventure libresche. Tornando a noi, essendo mercoledì, è tempo di WWW Wednesdays. Negli ultimi due giorni sono riuscita a leggere solo un pochino perché tutte le volte che ci provavo mi veniva l'abbiocco, eccomi qui lo stesso per aggiornarvi sulla mia settimana libresca.

What are you currently reading? 
(Cosa stai leggendo?)


Ho iniziato finalmente l'ultima novella della Maas, L'Assassina e l'Impero. Ho già ricevuto uno spoiler a proposito quindi so già che la lettura sarà leggermente viziata da quello ma voglio proprio godermela prima di iniziare il tanto atteso, da me, Il trono di ghiaccio. Nell'ultima settimana ho messo da parte momentaneamente Harry Potter e la Pietra filosofale ma spero di finire presto anche quello, che me lo sto concedendo in quei momenti in cui ne sento maggiormente il bisogno.

What did you recently finish reading? 
(Cos'hai appena finito di leggere?)


Ho terminato la lettura di Io sono Vera di Alaisse Amehana, che per chi non lo sapesse è una delle blogger di La bella e il cavaliere. Ho già provveduto a fare i miei complimenti direttamente alla scrittrice di questo romanzo che ho adorato tantissimo. Praticamente è stato grazie ad Acsei e Vera se mi sono sbloccata. Quindi ringraziamoli tutti insieme *-* Non vi dirò molto di più ora, sappiate solo che lo consiglio a tutti perché la scrittura di Alaisse è davvero speciale, è riuscita a sfiorare addirittura dei livelli poetici. Datele una chance!

What do you think you'll read next? 
(Cosa leggerai in seguito?)


La scorsa settimana avevo detto che avrei letto Il tuo meraviglioso silenzio, ma ancora non l'ho iniziato. Molto probabilmente, quindi, lo inizierò non appena terminata la novella. Oltre a tutti i bei commenti che ho letto su questo libro si aggiungono quelli di mia sorella che lo sta leggendo e di mia zia che l'ha finito da pochissimo. Sono dunque sicurissima che l'amerò anch'io. Oltre a questo vorrei leggere tipo mille cose, ma sono indecisa e non sono sicura di riuscire a fare tutto per questo non vorrei mettere troppa carne sul fuoco. In lizza ci sarebbero comunque quelli che ho condiviso con voi nella top ten di ieri che trovate qui. Aspetto i vostri consigli!

Fatemi sapere in un commento cosa pensate di queste letture e quali saranno le vostre!

Un bacio,
Giò

13 gennaio 2015

On the Top #3: 10 libri pubblicati nel 2014 che avrei voluto leggere, ma non sono riuscita a farlo



Buonasera bellissimi! Oggi, siccome non ho ancora iniziato ufficialmente il nuovo libro, vi propongo una puntata di On the Top, rubrica molto simile a Top Ten Tuesdays. L'argomento di oggi è 10 libri pubblicati nel 2014 che avrei voluto leggere, ma non sono riuscita a farlo. Non sto a perdermi in chiacchiere siccome è già tardi, la mia disavventura con l'ordine sul sito Feltrinelli ve lo racconto un'altra volta. Iniziamo!


1. Lo straordinario mondo di Ava Lavender di Leslye Walton
2. Noi siamo grandi come la vita di Ava Dellaria
3. Il tuo meraviglioso silenzio di Katja Millay

7 gennaio 2015

WWW Wednesdays #37

                                       

Buon pomeriggio bellissimi!
Sembra impossibile, ma invece eccomi qui con il WWW Wednesdays. Erano secoli che non pubblicavo questa rubrica per ovvi motivi, non avevo nessuna novità libresca da condividere con voi ma con l'anno nuovo qualcosa sembra essere cambiato, speriamo. Mi scuso per l'orario, ma ho terminato da poco di studiare, giusto per oggi ovvio. La prossima sessione di esami si avvicina e me ne sto rendendo conto. Dannazione. A breve toglierò poi anche la neve dal blog, che ironicamente a Torino proprio non si è vista. Qualche giorno fa ho visto finalmente il film di Resta anche domani e mi è piaciuto un sacco, mi sono emozionata da morire, ma magari ve ne parlerò meglio più in là, ora concentriamoci sul post di oggi.

What are you currently reading? 
(Cosa stai leggendo?)

 

Ho iniziato l'anno con una voglia matta di rileggere Harry Potter. Avete presente quel bisogno che cresce dentro? Ecco, io ho deciso di assecondarlo già dal primo dell'anno. Mi sono buttata a capofitto in quel luogo magico che chiamo casa. Ho iniziato così Harry Potter e la pietra filosofale, la versione con la nuova traduzione e non mi dispiace troppo nonostante qualche cambiamento dei nomi di troppo. Ho iniziato poi anche Io sono Vera di Alaisse Amehana e sono già circa a metà. Sto adorando questo libro che mi ha catturata come non mi succedeva da un po' e soprattutto adoro Acsei. 

What did you recently finish reading? 
(Cos'hai appena finito di leggere?)


Avete fatto fatica anche a voi, vero, a credere che sono finalmente riuscita a finire un libro? Almeno io ho faticato a crederci. Il tunnel è stato lungo e nero e finalmente inizio a vedere la luce dopo mesi e mesi di fatica con mille libri abbandonati ecc... con questo non sto dicendo che Silver, La porta di Liv di Kerstin Gier mi abbia fatto impazzire, anzi semmai il contrario ma con la mia testardaggine sono riuscita a finirlo. Non è stato tutto da buttare ma vi dirò meglio nella recensione, che spero non si farà tardare troppo.

What do you think you'll read next? 
(Cosa leggerai in seguito?)


Come prossime letture ho già in mente qualcosa per smaltire tutto ciò che ho accumulato nei mesi scorsi anche se continuano ad aggiungersi titoli su titoli. Anyway l'idea sarebbe di terminare l'ultima novella de Il trono di ghiaccio, così che poi possa dedicarmi al libro vero e proprio. La prossima lettura, salvo colpi di scena, vorrei che fosse Il tuo meraviglioso silenzio di Katja Millay che mi ispira davvero un sacco e di cui ho sentito parlare benissimo, quindi dita incrociate!

Fatemi sapere in un commento cosa pensate di queste letture e quali saranno le vostre!

Un bacio,
Giò

6 gennaio 2015

Teaser tuesdays #31


Buon pomeriggio bellissimi!
Queste feste mi hanno messo una confusione dentro che non potete capire, sarà anche che ho ripreso a studiare per i prossimi esami e do già i numeri XD. Mi stavo sedendo alla scrivania convinta di dover preparare il post WWW Wednesdays capendo poi che no, non era Mercoledì ma Martedì quindi eccomi qui con un bel Teaser Tuesdays per voi. Innanzitutto Buona Befana a tutti! Siete stati buoni? Avete ricevuto tanti dolcetti sfiziosi? Il teaser che ho scelto per voi oggi è tratto dalla mia attuale lettura, Io sono Vera di Alaisse Amehana. Posso dire che mi sta piacendo molto, mi sento attratta da questo libro e da Acsei, lo ammetto. Se penso al suo prestavolto poi awwww *-* Ok, basta. Vi lascio al pezzetto che ho scelto.

Partecipare alla rubrica è semplicissimo, vi basterà:

- Prendere il libro che si sta leggendo
- Aprire ad una pagina a caso (o scegliere il passo che più vi ha colpito)
- Condividere il teaser scelto

Importante è non fare spoiler! Se vi va potete condividere con me la vostra lettura corrente e farmi sapere cosa ne pensate di quella che condivido io.