23 febbraio 2015

Recensione in anteprima "Stai con me in ogni respiro" di Jay McLean

Ultimamente ho avuto spesso e volentieri la possibilità di leggere libri in anteprima, prima della loro ufficiale uscita nelle librerie. Lo stesso è accaduto con il romanzo che sto per recensire oggi. Si tratta di Stai con me in ogni respiro di Jay McLean, prossima uscita il 26 Febbraio per la Fabbri. Sono stata coinvolta in questa iniziativa particolare e la cosa mi ha da subito entusiasmato molto, per questo ci tengo a ringraziare la casa editrice. 

Data di pubblicazione: 26 Febbraio 2015
Titolo: Stai con me in ogni respiro (Where the road takes me)
Autore: Jay McLean
Editore: Fabbri
Prezzo: 15,90
Pagine: 350
Trama: Chloe e Blake si incontrano, anzi, si scontrano, per caso, una notte. Lui sta fuggendo dalla solitudine e dai propri pensieri. Lei da un tipo che non sembra avere buone intenzioni. Blake la salva e da subito si sente attratto da questa ragazza strana, affamata di vita ma abituata a tenere chiunque a distanza. Eppure, quando sei giovane dovresti afferrare tutto quello che il destino ti offre. Correre incontro al domani, bruciare tappe e traguardi, ubriacarti di emozioni e sogni a occhi aperti. Scoprire e sperimentare ogni cosa che ti circonda, o che hai anche solo sentito nominare. Senza mai fermarti, senza mai smettere di sperare, di desiderare, di crederci. Ma c’è un motivo per cui Chloe non permette a nessuno di avvicinarsi: sulla sua vita c’è un’ombra, una malattia che non lascia scampo. E lei, quando se ne andrà, vuole farlo in punta di piedi, per non ferire nessuno… Il giorno in cui incontra Blake non ha la minima idea che quella sarà la loro svolta, l’attimo capace di sconvolgere le loro esistenze e ribaltare le loro prospettive, per sempre. A mano a mano che lo conosce, però, non riesce più a fare a meno di lui. Per Chloe è il momento di trovare la risposta a una domanda pesantissima: esiste un amore capace di dare senso al dolore più grande?
Recensione

I giorni rossi sono quelli in cui ti capita qualcosa di bello o in cui accade un evento eccezionale e inaspettato. E tu, mia bellissima Chloe, sei per me un evento eccezionale e inaspettato. 

18 febbraio 2015

WWW Wednesdays #40


Buon pomeriggio bellissimi!
So che manco da molto qui sul blog, ho avuto gli esami all'università e finalmente la sessione invernale è finita anche se non è andata esattamente come avevo progettato. In ogni caso non ho smesso di leggere e questa è una bella notizia. Avete sentito che prossimamente usciranno un sacco di belle pubblicazioni? Io non sto già nelle pelle, la Hoover, Marie Lu e altre ancora *-* vi scriverò un post a tal proposito presto. Oggi però è mercoledì quindi è tempo di WWW Wednesdays.

What are you currently reading? 
(Cosa stai leggendo?)


Il multitasking letterario non è andato esattamente come avrei voluto, un libro dei tre mi ha conquistato completamente e sono finita per leggere solo quello mettendo da parte Storia di una ladra di libri, ma prima o poi sarà il suo turno. Promesso. Oggi inizierò, in anteprima, Stai con me in ogni respiro di Jay McLean e non vedo l'ora. Mentre vedrò come riuscirò a regolarmi con Il cavaliere d'inverno per il GdL.

5 febbraio 2015

WWW Wednesdays #39


Buon pomeriggio bellissimi!
Sono due settimane che tra una cosa e l'altra non riesco a postarvi il WWW Wednesdays, ma oggi ho deciso di rimediare anche se non è mercoledì. E' da questa mattina che nevica qui a Torino e ora è tutto imbiancato, anche se all'inizio non attaccava. Era parecchio che non nevicava così tanto *-*


What are you currently reading? 
(Cosa stai leggendo?)

  

La vostra blogger questa settimana si è messa in gioco con il multitasking libresco. Vedremo chi vincerà, sapete che solitamente non sono abituata a leggere più libri in contemporanea ma mi andava così. Dopo aver terminato l'ultimo libro sono stata un po' di giorni senza leggere forse perché avevo bisogno di metabolizzare il tutto. Ora, in ogni caso, ho iniziato finalmente direi Storia di una ladra di libri di Markus Zusak. Ho trovato uno stile molto particolare con la voce narrante e devo ancora entrare in sintonia, ma sono solo all'inizio. Poi ho iniziato ieri sera Albion di Bianca Marconero, ho letto solo i primi due capitoli ma già mi stava catturando. Per il GdL del blog La bella e il cavaliere invece ho iniziato Il cavaliere d'inverno di Paullina Simons ma con questo andrò con calma visto che data la mole molto consistente avremo due mesi di tempo.

4 febbraio 2015

BlogTour: Il primo bacio a Parigi di Stephanie Perkins - Tappa 2: Approfondimento sui luoghi del libro



Buongiorno bellissimi!
Lunedì vi ho lasciati con la recensione in anteprima del romanzo Il primo bacio a Parigi di Stephanie Perkins che è uscito ieri per la casa editrice DeAgostini. Oltre alla fortuna di poterlo leggere in anteprima, ho anche il piacere di partecipare al BlogTour per farvi conoscere meglio piccoli dettagli di questo gioiellino. Non potete capire quanto sia entusiasta di prenderne parte, quindi partiamo subito con la seconda tappa con cui vi mostrerò i luoghi più caratteristi che vengono presentati nel romanzo. Siete curiosi di attraversare Parigi insieme a me per conoscere tutto dei luoghi che hanno amato Anna ed Etienne?

2 febbraio 2015

Recensione in anteprima "Il primo bacio a Parigi" di Stephanie Perkins

Mentre sono qui a scrivere questa recensione sento ancora vive dentro di me le emozioni che mi ha regalato questo romanzo. Sono talmente forti che mi sento emozionata. Spesso è difficile trovare le parole per descrivere una cosa tanto bella, ma ci proverò. Ho avuto la fortuna di leggere in anteprima Il primo bacio a Parigi di Stephanie Perkins che verrà pubblicato il prossimo 3 Febbraio per la casa editrice DeAgostini. Un colpo sensazionale aver portato questo gioiellino in Italia.

Data di pubblicazione: 3 Febbraio 2015
Titolo: Il primo bacio a Parigi (Anna and the French Kiss #1)
Autore: Stephanie Perkins
Editore: DeAgostini
Prezzo: 14,90
Pagine: 431
Acquista qui
Trama: Non c’è nulla che Anna aspetti più dell’ultimo anno al liceo. E’ sicura che ogni singolo momento insieme alla sua migliore amica e al ragazzo per cui ha una cotta colossale sarà indimenticabile. Ma le cose non vanno affatto come sperato perché i genitori di Anna decidono di spedirla per un anno intero in collegio a Parigi. Anna è disperata … almeno fino al giorno in cui incontra Etienne St.Clair. Divertente, sensibile, affascinante, St. Clair sembra proprio il ragazzo perfetto. C’è solo un piccolo problema: lui è fidanzato. Ma- si sa – Parigi è la città più romantica del mondo, e tra una passeggiata sulle rive della Senna e un appuntamento al chiaro di luna, tutto può succedere…

Stephanie Perkins è una delle autrici di tendenza degli ultimi anni. Scrive romanzi per ragazzi (e per gli adulti che non hanno paura di ammettere che i romanzi per ragazzi sono fantastici). E' nata in Sud Carolina, ma è cresciuta in Arizona. Ha frequentato l'università a San Francisco e Atlanta, e ora vive tra le montagne del Nord Carolina. Stephanie è conosciuta per i suoi libri Anna and the French KissLola and the Boy Next Door, il New York Times-bestseller Isla and the Happily Ever After e per la sua raccolta My True Love Gave To Me. Sito web dell'autrice.

Recensione


Prima di iniziare, preparatevi ad una recensione tutta in stile fangirl mode on. Ho desiderato Anna and the French Kiss per secoli. Lo vedevo ovunque, mi perseguitava e mi sentivo in colpa di non potermi godere questa storia che tutti dipingevano come un capolavoro per il fatto di non leggere in lingua. Ora posso dire che tutte quelle persone avevano ragione. Il primo bacio a Parigi è davvero un gioiellino che merita di essere amato. La Perkins ha fatto strike con il mio cuore e ora potrebbe essere proprio grazie a lei se mi convincerò a buttarmi nell'avventura della lettura in lingua. Questo libro si è rivelato dolce come il miele, come il cioccolato fuso o lo zucchero filato e la cosa bella è che vi nutrirete di tutto questo senza ingrassare. Non male, vero?