17 marzo 2016

Giveaway: Vinci una copia di La notte che ho dipinto il cielo di Estelle Laure


Buongiorno bellissimi, bentornati su Walks with Gio!
L'altro giorno, nel post dell'intervista ad Estelle Laure, vi avevo lasciato con la promessa di una sorpresa imminente qui sul blog. Sono proprio felice, quindi, di poter fare questo post oggi, non vedevo l'ora di condividere con tutti voi la notizia. La DeAgostini è stata così gentile da accontentarmi mettendo in palio una copia cartacea de La notte che ho dipinto il cielo in occasione proprio dell'intervista alla sua autrice, e se non l'avete ancora letta correte a farlo. Ho deciso di fare questo per voi perché ho adorato moltissimo questo romanzo e volevo dare la possibilità ad uno di voi di amarlo così come ho fatto io.

Titolo: La notte che ho dipinto il cielo
Autrice: Estelle Laure
Editore: DeAgostini
Trama: Per Lucille, diciassette anni e una passione per l'arte, l'amore ha il volto della sorellina Wrenny. Wrenny che non si lamenta mai di niente, Wrenny che sogna un soffitto del colore del cielo. E poi ha il volto di Eden. Eden che è la migliore amica del mondo. Eden che sa la verità. Quella verità che Lucille non vuole confessare nemmeno a se stessa: sua madre se n'è andata di casa e non tornerà. Ora lei e Wrenny sono sole, sole con una montagna di bollette da pagare e una fila di impiccioni da tenere alla larga. Prima che qualcuno chiami i servizi sociali e le allontani l'una dall'altra. Ma è proprio quando la vita di Lucille sta cadendo in pezzi che l'amore assume un nuovo volto: quello di Digby. Digby che è il fratello di Eden, Digby che è fidanzato con un'altra e non potrà mai ricambiare i suoi sentimenti. O forse sì? L'unica cosa di cui Lucille è sicura è che non potrebbe esserci un momento peggiore per innamorarsi.
Andiamo a vedere i dettagli del giveaway insieme:

  • Il giveaway sarà aperto fino a giovedì 24 Marzo. Nei giorni successivi annuncerò il vincitore, che sarà contattato via mail.
  • Per partecipare bisogna essere lettori fissi del blog. Se ancora non lo siete, vi basta premere sul pulsante blu con scritto "Unisciti a questo sito", che potete trovare nella colonna a destra. Se avete problemi, potete tranquillamente mandarmi una mail.
  • Lasciate un commento sotto questo post per confermare la vostra partecipazione. Il commento deve contenere un indirizzo email valido a cui contattarvi in caso di vittoria.
  • Completate il form (obbligatorio) qui sotto usando lo stesso nome che esce quando commentate

Per avere punti aggiuntivi, è possibile:


Ecco il form da compilare:

a Rafflecopter giveaway

Ok, ora è davvero tutto! Spero possa farvi felici questo mio piccolo pensiero :)
Un bacio,
Giò

15 marzo 2016

Letterwoman show #8: Intervista a Estelle Laure


Buon pomeriggio bellissimi!
So di essere mancata parecchio sul blog, ma a mia discolpa (e chi mi segue su facebook già lo sa) ho avuto il pc out e ho dovuto attendere che fosse nuovamente in forma per tornare. Non potete immaginare quanto fossi arrabbiata. Volevo far uscire questo post già da un pochino di tempo e ormai non stavo più nella pelle, dovevo condividerlo con tutti voi. Dopo molto tempo torna così il Letterwoman Show e quest'oggi nel salotto di Walks with Gio ospiterò per un'intervista un'autrice che ha esordito da pochissimo qui in Italia e si da il caso che la sottoscritta abbia amato alla follia il suo romanzo: Ho quindi il piacere di presentarvi ....

ESTELLE LAURE


Era da molto tempo che sul blog non accadeva qualcosa di simile per una serie di coincidenze. Potete immaginare così la mia emozione, anche perché io ho avuto l'onore di conoscerla dal vivo ed Estelle è davvero una persona dolcissima. Non potevo non farvela conoscere meglio.
Per chi non lo sapesse, Estelle Laure è l'autrice de La notte che ho dipinto il cielo, recente pubblicazione della DeAgostini. Ho già recensito il romanzo qui. Questo è uno di quei romanzi che io considero come una perla rara e consiglio assolutamente a tutti di leggere, ma se ancora non vi ho convinti vi lascio all'intervista. Sono sicurissima che Estelle riuscirà a conquistare anche voi. Ultimo consiglio, tenete il blog sotto controllo nei prossimi giorni perché ci sarà una sorpresa che spero gradirete.

Ciao, Estelle! Grazie per avermi concesso un po' di tempo per questa intervista. È davvero un piacere averti qui sul mio blog. Sono molto eccitata.
Ciao! Grazie a te per aver deciso di ospitarmi. Anch’io sono molto emozionata. (Hi! And thank you so much for having me! I’m excited too.)

Quando hai capito che scrivere era la tua strada, la tua passione? Perché scrivi?
Ho avuto un’idea per una storia circa nove anni fa, quando mio figlio era appena nato. Ho iniziato a scrivere ogni giorno mentre lui dormiva. Per me è diventata un’abitudine e con il passare del tempo l’ho presa sempre più seriamente. Scrivo storie da quando avevo sette anni, ma è passato un bel po’ di tempo. E perché scrivo? Perché non sono brava a fare altro. Amo la sensazione che provo quando riesco a mettere bene insieme le parole, o quando penso di aver raggiunto qualcosa di originale, poetico. Non c’è un’altra sensazione come questa. Certo, può anche essere una sensazione orribile! (I had an idea for a story about nine years ago, when my son was just born. I began writing every day during his naps. It became a daily practice for me and over time it got more serious. I wrote stories when I was about seven, but it had been a long time. And why I write? Because I’m not great at anything else. I love the feeling I get when words come together beautifully, or when I think I’ve achieved something original, poetic. There’s no other feeling like it. It can also be horrible!)

Quali sono i tuoi must read? Mentre qual è il libro che più hai amato nell'ultimo anno?
Sto provando a pensare a libri che sono stati tradotti anche in italiano, ma non sono sicura che questi lo siano stati. In ogni caso, ti dirò quali sono i miei tre YA preferiti del 2015. MOSQUITOLAND  di David Arnold, BECAUSE YOU’LL NEVER MEET ME di Leah Thomas e SIMO VS. THE HOMO SAPIENS AGENDA (di Becky albertalli, ndr.). Tutti romanzi meravigliosi! Spero riusciate a metterci le mani sopra. (I’m trying to think about a book that’s been translated into Italian, because I’m not sure if these have, but I’ll tell you my favorite three YA of 2015. MOSQUITOLAND by David Arnold, BECAUSE YOU’LL NEVER MEET ME by Leah Thomas, and SIMON VS. THE HOMO SAPIENS AGENDA. All amazing! I hope you can get your hands on them.)

Quali sono gli autori o i libri che ti hanno cambiata e maturata, rendendoti ciò che tutti noi conosciamo come scrittrice? 
Direi che l’autore che mi ha influenzata per primo è stato Kurt Vonnegut. Anche se non scrivo come lui, cerco di tenere a mente il suo senso dell’umorismo e la sua intelligenza mentre scrivo. Penso che Stephen King sia un narratore eccezionale, così come John Steinbeck, William Faulkner e Cormac McCarthy. Per quanto riguarda gli YA, senza dubbio Jandy Nelson e Rainbow Rowell mi ispirano moltissimo. (I would say my earliest influence was Kurt Vonnegut. Although I don’t write like him, I try to keep his humor and intelligence in my mind as I write. I think Stephen King is an incredible storyteller, John Steinbeck, William Faulkner, Cormac McCarthy, and as far as YA, there is no doubt for me that Jandy Nelson and Rainbow Rowell inspire me all the time.)

Dimmi cinque stranezze di te!
1. Il mio fianco schiocca quando cammino.
2. Penso che sia un mio diritto, come persona nata in Europa, di bere vino, mangiare cioccolata e anche formaggio.
3. Se davvero mi piace una canzone, riesco ad ascoltarla molte, molte volte. È meraviglioso quando io e mia figlia ci innamoriamo della stessa canzone, perché lo facciamo insieme.
4. Volevo diventare una ballerina di breakdance o una violinista.
5. Vorrei partorire bambini che abbiano già due anni. Se potessi, avrei molti più figli. Non mi piacciono molto i neonati, anche se sono carini.

Oltre alla lettura, sei appassionata anche di serie tv? Se sì, qual è la tua preferita?
Il mio show preferito al momento è The Returned. Sto guardando la seconda stagione in questo periodo. DAVVERO BELLA! Amo anche Game of Thrones e Orange is the New Black. (Favorite TV show at the moment is The Returned. I’m watching the second season right now. SO GOOD! I also love Game of Thrones and Orange is the New Black.)